Lippi: “Io al Milan? Non c’è niente di vero. Ranieri? Gli ho fatto i complimenti, è stato eccezionale”

Lippi: “Io al Milan? Non c’è niente di vero. Ranieri? Gli ho fatto i complimenti, è stato eccezionale”

Lippi sì, Lippi no… A fare chiarezza sul futuro del c.t. campione del mondo con la Nazionale nel 2006 ci pensa lo stesso Marcello Lippi, che liquida i rumors che lo vorrebbero prossimo allenatore del Milan con una battuta: “Io sulla panchina del Milan? È un po’ di tempo che si dice ma non c’è niente di vero. E, in effetti, sono ancora qua. L’unica panchina su cui siedo al momento è quella sul lungomare di Viareggio”.

 

Ranieri eccezionale – Ospite al programma di Radio 2 Non è un paese per giovani, Lippi ha anche parlato della Premier League vinta da Ranieri: “Ha fatto una cosa eccezionale. L’ho sentito, gli ho fatto i complimenti. Credo che i loro tifosi siano consapevole che i miracoli non accadono tutti gli anni. Se è possibile un miracolo Leicester in Italia? Bagnoli ha ricordato che il suo Verona ha vinto con la programmazione, non è come arrivare terz’ultimi un anno e vincere il titolo l’anno dopo. In Italia lo vedo difficile”.

 

Schwazer Una battuta anche sul ritorno in gara di Alex Schwazer, dopo il lungo stop per doping: “Appartengo a quella categoria di persone che pensano che tutti possono sbagliare nella vita. Se uno sbaglia paga, ma dopo basta. Non si può perseguitarla solo perché ha sbagliato una volta”.

 

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google