Argentina, Sampaoli: “E’ difficile rinunciare ad attaccanti come Higuaìn. Dybala e Icardi? Forse non hanno capito ciò che pretendiamo”

"Icardi? Qualcosa non ha funzionato nella relazione calcistica con i suoi compagni di Nazionale"

Jorge Sampaoli, c.t. dell’Argentina, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia della sfida con l’ItaliaBalotelli non convocato dall’Italia? E’ un grande giocatore, lo vorrei con me, ha capacità e passione per il gioco e per questo lo ammiro. Higuaìn? Se Gonzalo sta come sta adesso, e lo vedo molto forte mentalmente, c’è la possibilità che al Mondiale il potenziale d’attacco dell’Argentina sia tra i migliori del mondo. Ad un attaccante come lui è difficile rinunciare. Messi? E’ in un momento di grande responsabilità. Si è allenato benissimo, se sta bene questa è la sua squadra e lui è in grado di dare sicurezza a tutto il resto del gruppo. Tutto è finalizzato a sfruttarlo al meglio. Sono sicuro che il prossimo sarà il Mondiale di Messi. Questo che viene e quello dopo ancora. Avere il migliore al mondo in campo è uno stimolo, dobbiamo capire quali siano i giocatori migliori per farlo rendere al meglio. La non convocazione di Dybala? “Quando siamo arrivati alla guida della Nazionale pensavamo che Dybala fosse il top per la Seleccion, ma sta avendo difficoltà ad adattarsi al nostro modo di giocare, anche per la sua anarchia. Di conseguenza o noi non siamo stati in grado di trasmettergli il nostro messaggio, oppure lui non ha capito ciò che noi pretendiamo. E’ stato sempre convocato, a parte in quest’occasione. Qui tireremo le somme finali e poi vedremo. Anche Icardi è un caso simile al suo: era un giocatore che avevamo scelto, ma qualcosa non ha funzionato nella relazione calcistica con i suoi compagni di Nazionale. Sono orgoglioso che sia argentino, non lo scarto, ma noi dobbiamo focalizzarci sulla relazione fra i migliori calciatori e la Seleccion”.

fonte: gianlucadimarzio.com

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.