Atalanta, “caso” Stendardo: il difensore rifiuta la convocazione

Rapporto incrinato tra Reaja e il centrale napoletano, a rischio la sua presenza contro l'Inter

C’è l’Inter, c’è un momentaccio da cancellare e c’è un nuovo problema da risolvere. Non c’è tregua per l’Atalanta, visto che, alla vigilia di una gara delicatissima, è emerso il caso Stendardo: il difensore avrebbe deciso di rifiutare la convocazione di Reja per la partita di oggi con l‘Inter. Non c’è nulla di ufficiale e la società non ha rilasciato dichiarazioni a riguardo, anche se non sembra avere apprezzato l’atteggiamento del giocatore. Secondo quanto trapela da Zingonia, si tratterebbe di una decisione unilaterale di Stendardo e non di una scelta tecnica. L’ex laziale avrebbe deciso autonomamente di autoescludersi dalla gara di oggi, facendo affiorare tutto quel malcontento di cui si parlava da qualche giorno: giovedì, tra l’altro, sarebbe andato in scena un confronto tra il d.t. Sartori e l’agente del giocatore, che, evidentemente, non è servito.
NIENTE CONVOCATI — Già si sapeva, in effetti, di una situazione tesa. A metà settimana si parlava della delusione di Stendardo per il poco spazio: i titolari sono Paletta e Toloi, ma l’italoargentino si è appena infortunato e l’impressione era che, al suo posto, avrebbe giocato Cherubin. Quindi Stendardo in fondo alle gerarchie, arrabbiato e pronto a rifiutarsi di scendere in campo. Si tratta di indizi da interpretare: l’ultimo è quello emerso ieri, con la mancata comunicazione della lista dei convocati da parte del club. Situazione insolita. In effetti lo stesso Edy Reja, in conferenza stampa, era stato evasivo sul tema: “Stendardo? Pensiamo solo all’Atalanta, che deve giocare bene”. Nessuna conferma di frizioni e argomento liquidato in fretta.
Fonte: gazzetta.it
Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.