Barcellona, clamoroso Neymar: rischia lo stop nella Liga

Non bastava lo stop al mercato fino al 2016 imposto dalla Fifa. Ora per il Barcellona potrebbe arrivare un’altra mazzata, addirittura più clamorosa: fuori dalla Liga per una o due stagioni. Sarebbe questa, secondo quanto riportato dal quotidiano “Mundo Deportivo”, la richiesta del procuratore Josè Perals, impegnato nel processo sull’operazione Neymar che vedrà sul banco degli imputati l’attuale presidente del Barcellona Bartomeu, il suo predecessore Rosell e lo stesso club catalano. Addirittura i due numeri uno rischiano il carcere e una multa salatissima. Tutto a posto, invece, fuori dai confini spagnoli. In parole povere, se le richieste del procuratore dovessero essere accolte, al Barça sarebbe vietato disputare la Liga ma non la Champions League. Rosell e Bartomeu sono accusati di una serie di reati ai danni del fisco spagnolo per non aver pagato le tasse dovute sull’acquisto di Neymar e di aver inscenato dei contratti con società di comodo per garantire l’ingaggio del fuoriclasse brasiliano. Per frode fiscale le legge spagnola prevede condanne che vanno da due a sei anni di carcere. Un caos vero e proprio.

fonte:corrieredellosportit


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.