Catania, Pulvirenti ammette le combine: “Pagati 100mila euro a partita”

Catania, Pulvirenti ammette le combine: “Pagati 100mila euro a partita”

Presso il Palazzo di Giustizia di Catania si sono tenuti gli interrogatori di garanzia riguardanti l’indagine ”I treni del gol”. Coinvolti i massimi dirigenti del Catania accusati, secondo la Procura, di frode sportiva, truffa, e corruzione. Gli indagati avrebbero manipolato il risultato di cinque gare con lo scopo di evitare la retrocessione della squadra.

L’ex presidente Antonino Pulvirenti arriva in tribunale alle ore 8.20 circa. Qualche istante dopo, Pablo Cosentino fa il suo ingresso dall’accesso laterale di via Giuffrida. A seguire, alle ore 9.36 è la volta di Gianluca Impellizzeri, presunto intermediario, titolare di un’agenzia di scommesse online. Fuori dall’edificio numerose le forze dell’ordine. Digos, carabinieri, poliziotti presidiano le uscite principali e secondarie. Da notare anche la presenza della tv satellitare, a testimonianza di quanto sia alta l’attenzione per la vicenda.

Prima degli interrogatori, nessuno sguardo o scambio di battuta tra Cosentino e Pulvirenti, come prevede l’obbligo di non incontro tra gli indagati. Cosentino risponde alle domande del giudice che si occupa delle indagini preliminari. L’interrogatorio dura circa un’ora e mezza. L’avvocatoCarmelo Peluso, come riportato da MeriodioNews, afferma: «il mio assistito è completamente estraneo ai fatti, e ritiene che se quanto scritto fosse vero, sarebbe una follia. E’ stato chiamato da Pulvirenti solamente per costruire la squadra. Sarebbe stato un fallimento personale rivolgersi a qualcuno per comprare le partite». Il destino di Cosentino è lontano da Catania: «Si è già dimesso come amministratore delegato». Impellizzeri, invece, si avvale della facoltà di non rispondere.

Per ultimo si conclude l’interrogatorio a Pulvirenti.  L’ex dirigente del Catania ha ammesso le combine. Si è parlato di 100mila euro a partita. Lo ha confermato il procuratore Salvi in conferenza stampa. Lo riferiscono i colleghi di mondocatania.com


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google