Coni, Malagò risponde a Tavecchio: “Non drammatizziamo la qualificazione al Mondiale…”

Coni, Malagò risponde a Tavecchio: “Non drammatizziamo la qualificazione al Mondiale…”

Nessun dramma. Il presidente del Coni Giovanni Malagò replica all’allarme lanciato dal numero uno della Figc, Carlo Tavecchio, secondo cui in caso di mancata qualificazione dell’Italia al Mondiale di Russia sarebbe un’apocalisse: «Un’apocalisse se non andiamo ai Mondiali? Si può condividere o meno la parola, sarebbe sicuramente un fatto sportivamente molto grave se l’Italia non si qualificasse per i Mondiali, ma non drammatizziamo e non fasciamoci la testa», ha dichiarato Malagò.

«Bisogna solo stare al massimo della concentrazione, perché già stasera c’è una partita (contro Israele, ndr)», ha aggiunto il capo dello sport italiano a margine della presentazione dei Campionati del mondo militari di scherma al circolo degli ufficiali delle Forze armate, a Roma. «Inopportuno dirlo ora? Ci sono milioni di opinioni – ha aggiunto – io sono uno che non si crea mai il problema di mettere sotto pressione gli atleti perché, tutto sommato, ritengo sia un giusto attestato di responsabilità».

ELEZIONI LEGA – Malagò ha commentato anche la mancata elezione del presidente di Lega, situazione che ha portato alla nomina di Tavecchio come Commissario: «Un presidente ponte in Lega A? Il commissario è stato istituito perché c’era un’impasse dovuta a evidenti impedimenti di carattere statutario; se questo discorso a distanza di oltre 4 mesi ritorna come prima e più di prima, onestamente, c’è qualcosa che non quadra».

 

Fonte: corrieredellosport.it


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google