Diego non ci sta: “Perché non 7 calciatori dell’Italia all’anti-doping?”

Diego Armando Maradona non ci sta. L’ex Pibe de Oro non perde occasione per attaccare nuovamente la Fifa che nella serata di ieri ha ordinato un controllo anti-doping a sorpresa per 7 giocatori della Costa Rica (di solito sono due). Il campione del mondo nel programma mondiale “De Zurda” sulla televisione venezuelana è molto critico: “È una mancanza di rispetto delle regole. Perché sette giocatori della Costa Rica e non sette dell’Italia?”. La Fifa, da parte sua, si è affrettata a spiegare l’inusuale provvedimento evidenziando che i cinque giocatori in più rispetto ai tradizionali due rientrano nella normale prassi considerando che prima della partita nessun giocatore era stato controllato. Eppure le giustificazione del massimo organismo internazionale del calcio non hanno convinto Maradona che rilancia: “Questa è davvero nuova. Tutto ciò accade perché secca a molti che passi la Costa Rica e non i campioni, così gli sponsor non pagano quanto promesso. È contro il regolamento, a ogni squadra spettano due controlli, a me è toccato, ecco perché posso parlarne. Ma sette giocatori non si è mai visto”.

 

Fonte: corrieredellosport.it

Messaggio politico elettorale: Severino Nappi


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli
Messaggio politico elettorale: Francesco Emilio Borrelli
Messaggio politico elettorale: Antonella Ciaramella
Messaggio politico elettorale: Eduardo piccirilli
Messaggio politico elettorale: Tommaso casillo
Messaggio politico elettorale: Pasquale chiacchio

Messaggio politico elettorale

Antonio Marciano
Messaggio Politico Promozionale Angela Russo

Messaggio politico elettorale

Marianna Riccardi

Messaggio politico elettorale

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.