Edu Vargas conferma: “In partenza per l’Italia, darò il massimo per i tifosi del Napoli”

Edu Vargas ha rilasciato le sue ultime parole in terra cilena al portale locale “El Grafico” prima di intraprendere il viaggio che lo porterà in Italia nei prossimi giorni. Ecco quanto individuato da Iamnaples.it:

 

Sei riuscito a dormire dopo la conquista del campionato e la firma del contratto con i club partenopeo?

“Si ma solo dopo il capodanno, che ho trascorso in famiglia e con amici a ‘El Quisco’. È stato tutto molto tranqullo ma non sono riuscito comunque a riposare in modo continuo”.

Ci hanno riferito che difficilmente puoi uscire di casa senza essere assalito dai fan, a quando risale questo cambiamento di rapporti?

“Dopo la conquista del campionato d’Apertura tutto è mutato, ora quando sono in giro inzia l tam tam di voci e in poco tempo mi ritrovo circondato da tantissimi tifosi”.

I tifosi del Napoli sono davvero molto calorosi, tant’è che Diego Armando Maradona è stato quasi divinizzato

“Sono a conoscenza dell’affetto dei supporters azzurri e del loro fanatismo, darà tutto per ripagare il loro amore. Pe rquanto riguarda Diego, lui è amato in tutto il mondo, avendo lasciato sempre una traccia indelebile”.

 

Quali sono stati i contatti con la società napoletana?

“Non ho avuto ancora modo di contattare direttamente il club, ho ricevuto un messaggio da un giornalista che probabilmente mi ha chiesto un’intervista”.

Come ti senti? Ansioso, nervoso?

“Un pò nervoso lo sono…Partiremo giovedì, sono desideroso di catapultarmi in questa nuova esperienza, che sono sicurà sarà positiva”.

Cosa porterai nel cuore dell’Universidad de Chile?

“Questo è stato un anno pieno di soddisfazioni, sono riuscito a realizzare molti sogni. Non dimenticherò mai l’affetto della gente e la finale con il Cobreloa”.

 

La Redazione

A.F.

 

 

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google