Fifa, la resa di Joseph Blatter: “Nel calcio si impara anche a perdere…”

L'ex numero uno del calcio mondiale è stato squalificato per sei anni

 

Basta così. L’ex presidente della Fifa Joseph Blatter, coinvolto dallo scandalo mondiale delle tangenti, si arrende dopo la sentenza del Tas che respinge l’appello contro la squalifica di sei anni: “E’ stata la mia ultima battaglia in termini di diritto sportivo e non voglio portarla sul campo del diritto ordinario. Getto la spugna. Nel calcio si impara anche a perdere ma il Congresso Fifa può ancora decidere di ridurre o togliere questa squalifica. Mi si accusa di cattiva gestione ma quando sono arrivato il bilancio era in rosso e dopo 17 anni di presidenza c’era fin troppo denaro. Non ho mai accettato soldi che non mi fossi guadagnato con dei contratti. Non ho mai ricevuto soldi in modo improprio e anche i tribunali svizzeri possono confermare che tutto quello che ho fatto era legale. Non ho mai imbrogliato”. Questo è quanto dichiarato nel corso di un’intervista ai francesi di Le Monde. 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.