GRAFICO – Coppa Italia, Napoli-Sassuolo: tante assenze ma ci sono Koulibaly e Insigne

Gaetano alla prima convocazione potrebbe anche vivere il sogno dell'esordio

Dopo quindici giorni torna il calcio giocato per il Napoli che ha salutato il 2018 con la vittoria sofferta contro il Bologna ed è pronto ad iniziare con il piede giusto il 2019. La prima gara dell’anno è di Coppa Italia contro un’altra squadra emiliana, la terra d’origine di Carlo Ancelotti. Al San Paolo arriva il Sassuolo dell’ex De Zerbi e nella trasferta a Fuorigrotta ci sarà anche Marcello Trotta in uscita dal club del presidente Squinzi. Trotta è cresciuto nel vivaio azzurro fino agli Allievi Nazionali prima di trasferirsi in Inghilterra al Manchester City. Rimanendo nel discorso vivaio, Napoli-Sassuolo è la gara di Gianluca Gaetano, trequartista offensivo classe ‘2000 convocato per la prima volta in prima squadra. Gianluca Gaetano è un giocatore capace di giocate d’altissima qualità, come dimostra l’eco dei suoi fantastici gol (12 tra campionato e Youth League) giunto fino ai media argentini. Il Napoli lo considera un centrocampista di qualità, nel settore giovanile è stato schierato da attaccante o da trequartista. Qualche anno fa, prima della firma del contratto da professionista, il Bayer Leverkusen ha provato a “scipparlo” con una ricca proposta ma la storia di Gianluca è tinta d’azzurro e stasera il suo sogno diventerà realtà con l’atmosfera del San Paolo pronto ad accoglierlo. “La convocazione è un premio per ciò che ha fatto vedere durante gli allenamenti dal ritiro di Dimaro e nel campionato Primavera. E’ un giocatore offensivo, di qualità e sicuramente di prospettiva”, ha dichiarato Carlo Ancelotti proprio su Gaetano. Ospina partirà dalla panchina, ha avuto un permesso concordato con la società per rientrare dal Sudamerica, poi in Coppa Italia tocca a Karnezis difendere la porta del Napoli. In difesa Hysaj è in vantaggio su Malcuit, la coppia centrale sarà composta da Maksimovic e Koulibaly e a sinistra Mario Rui è in leggero vantaggio su Ghoulam. Allan non sarà nella formazione titolare, anche lui è rientrato più tardi per permessi concordati con la società, per garantire equilibrio toccherà a Callejon a destra e Fabian Ruiz a sinistra con Zielinski e Diawara in mezzo al campo. In attacco non c’è Mertens, dovrebbe scendere in campo la coppia Milik-Insigne. Il Sassuolo deve rimediare alle assenze di Ferrari, Marlon, Adjapong e Di Francesco. In porta in Coppa Italia dovrebbe toccare a Pegolo, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Lirola, Magnani, Peluso e Rogerio, Bourabia, Magnanelli e Locatelli in mediana anche se scalpitano Sensi e Duncan, Berardi, Babacar e Djuricic in attacco anche se Boateng, recuperato dai problemi fisici, è pronto a scalzare Babacar dal centro dell’attacco. Ecco il grafico con la probabile formazione del Napoli:


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.