Inter-Benevento 6-2: Martinez trascina l’Inter nella ripresa, 90 minuti e un goal su punizione per l’azzurro Insigne

L'attaccante di proprietà del Napoli si è messo in mostra su calcio da fermo

Il match tra Inter Benevento valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia è terminato con la vittoria per 6-2 dei nerazzurri di Spalletti, che si sono portati sul 3-0 già dopo quarantacinque minuti grazie al rigore siglato da Icardi al 3′ e alle reti di Candreva (7′) e Dalbert (46′). Nella ripresa, l’Inter ha trovato subito anche il poker con Martinez (48′), ma si è fatta beffare dall’azzurro Roberto Insigne su calcio di punizione (58′). La reazione dei padroni di casa al goal dei sanniti si concretizza al 66′ ancora con un goal di Martinez, dunque autore di una doppietta. Nonostante la rete del 5-2 siglata da Bandinelli al 74 –  la crescita mostrata dal Benevento nel secondo tempo non basta a cambiare le sorti del match: nei minuti di recupero, anzi, Candreva incrementa il vantaggio nerazzurro e consente all’Inter di accedere ai quarti di finale di Coppa Italia. Roberto Insigne, attaccante del Benevento di proprietà del Napoli, è stato schierato dal 1′ da mister Bucchi e ha messo a segno su calcio da fermo il primo goal dei sanniti.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.