Inter, se Lavezzi non dovesse arrivare ecco pronta l’opportunità Januzaj del Manchester United

A Marrakech pranzo-vertice con il Psg: nerazzurri alla finestra. Januzaj l'alternativa

L’Inter resta alla finestra per Lavezzi. Il pranzo-vertice di Marrakech tra i dirigenti nerazzurri e quelli del Psg è stata una tappa interlocutoria sulla strada, piena di ostacoli, per arrivare al Pocho, ma di fatto non ha chiuso i discorsi in partenza. L’argentino vuole lasciare Parigi, il Psg dal canto suo non ha intenzione di lasciarlo andare via (solo una multa per aver rifiutato il ritiro). E in questo scenario l’Inter attende sviluppi.

L’Inter che vorrebbe il Pocho in prestito, offrendo un pagamento biennale. Adesso bisognerà aspettare fino al 2 gennaio, quando Lavezzi farà rientro a Parigi. La dirigenza francese vorrà capire se l’argentino vuole realmente rompere o meno. Solo a quel punto i nerazzurri faranno la loro mossa. Il primo contatto, intanto, è avvenuto a margine dell’amichevole di lusso tra le due squadre a Marrakech. In occasione di un pranzo ufficiale, il dg nerazzurroMarco Fassone e il dt Piero Ausilio hanno affrontato l’argomento Pocho con Jean Claude Blanc e il ds dei francesi Letang. L’Inter ha manifestato apertamente l’interesse per l’argentino e sondato la possibilità per portarlo a Milano già a gennaio con la formula del prestito con diritto di riscatto, puntando forte sulla volontà dell’attaccante argentino di lasciare Parigi. Lavezzi è in rotta sia con la dirigenza del club parigino che con l’allenatore Blanc e non vede l’ora di cambiare aria. Dall’altra parte però il Psg non ha alcuna intenzione di dargliela vinta e risponderà al giocatore con una multa: “Prenderemo provvedimenti per il suo ritardo – ha detto Blanc al termine della partita con l’Inter – E’ in partenza? Non so, non posso dire nulla”. L’Inter dunque ha fatto la prima mossa e ora aspetta. E il sogno Lavezzi resta vivo. A Milano, comunque, hanno già pronta l’alternativa. Si tratta di Adnan Januzaj, esterno del Manchester United e del Belgio. Thohir ha dato mandato a Michael Bolingbroke di puntare sul giovane talento dei Red Devils nel caso in cui la trattativa per il Pocho non andasse a buon fine.

Fonte: SportMediaset

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.