L’angolo della Seconda Categoria: L’Afro-Napoli United stecca in finale, il Victoria Montesarchio vince la Coppa Campania

CASERTA – Sfuma il sogno double per l’Afro-Napoli United. La Coppa Campania va al Victoria Montesarchio, che si impone 1-0 sul manto del “Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere. I ragazzi di mister Paolucci fanno la partita, ma l’infinita mole di errori sotto porta e qualche amnesia difensiva di troppo permettono alla compagine sannita di far festa al triplice fischio finale.

AVVIO DECISO – I leoni scendono in campo affamati e nell’arco dei primi venti minuti mettono l’estremo Riccio in continua apprensione con le incursioni di Soares, Sica e Dos Santos. La precisione, però, latita e il risultato non si sblocca. Il Montesarchio difende in dieci, con il sono Campanile in avanti a cercare di allungare la squadra in fase di rimessa. La gara non si sblocca per demerito degli afronapoletani sciuponi e fin troppo nervosi. Quando tutto lascia pensare ad una chiusura di prima frazione senza gol, ecco che arriva la doccia fredda per lo United: sugli sviluppi di un calcio d’angolo per il Victoria, un disimpegno al veleno della retroguardia leonina lascia Moscatiello a tu per tu con Toure. Per il numero sette beneventano è un gioco da ragazzi trasformare l’insperato vantaggio.

FORCING INUTILE – Il secondo tempo è un monologo dell’Afro-Napoli United. Al terzo minuto di gioco Shassah colpisce l’incrocio con un tiro cross. Sica e Dos Santos scambiano con grande naturalezza, ma ancora una volta è l’ultimo rintocco a risultare impreciso. Al 37° l’incredibile errore sotto porta di Sica ha dell’incredibile. La tensione agonistica dell’Afro si trasforma in rabbia nel finale prima per un gol annullato a Sougou per posizione di fuorigioco, poi per un fallo di mano in area non segnalato a De Vizia. Risultato scontato con le espulsioni in rapida successione di Soares e Dos Santos. Al triplice fischio è il Victoria Montesarchio a far festa e levare alta la Coppa Campania. Sconfitta inattesa per lo United, ma probabilmente è proprio da queste disfatte che si può tornare ancora più forti.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.