L’Inter cerca i colpi per il terzo posto: piacciono Podolski e Diarra

I nerazzurri si fiondano sul mediano francese seguito, in passato, anche dal Napoli

Un blitz all'improvviso. Dopo un no secco del Liverpool al prestito per l'obiettivo Lucas Leiva, Piero Ausilio ha cambiato strada. E scelto quella low cost, perché l'inter dovrà andare anche su esterni offensivi e forse qualcosa in difesa. Per il centrocampo, dunque, un nome di esperienza europea proposto nei giorni scorsi e tenuto come top secret per evitare si inserissero società inglesi già abbastanza interessate.

Il nome è quello di Lassana Diarra, centrocampista francese classe '85 con un passato al Real Madrid e al Chelsea. Il giocatore ha voglia di un'avventura nuova, l'Inter sa che i costi dell'affare sarebbero sostenibili e che Diarra si ridurrebbe l'ingaggio pur di vestire nerazzurro rilanciandosi in un campionato importante dopo gli ultimi tempi in Russia.

Ma si sta cercando di capire se e a quanto si può chiudere e quanti anni di contratto vuole il francese, tanto che Lass è già stato a Milano per i colloqui tra le parti. Per questo sono iniziati i dialoghi concreti, è lui il mister X su cui Ausilio sta lavorando. Non un'operazione facilissima per la sua situazione di cartellino che vede Lassana non ancora ufficialmente svincolato e perché ci sono proposte di società inglesi economicamente alte.

Probabilmente, all'Inter servirà un'uscita prima di poter chiudere l'affare, perché a livello di ingaggi c'è un limite fissato dal Fair Play Finanziario che va calcolato anche in prospettiva, visti gli altri acquisti in attacco che ha chiesto Mancini. In ogni caso, la trattativa per provarci con Lassana è partita viste le complicazioni su Lucas Leiva. Un'alternativa in più sulla lista per la mediana, non un affare fatto.

E in attacco? Il nome di Lukas Podolski è stato sondato direttamente da Ausilio a Londra, come vi abbiamo raccontato. Il giocatore sarebbe favorevole al trasferimento, l'Inter da questa base ha iniziato i colloqui concreti. Manca ancora però il via libera di Arséne Wenger, che in ogni caso ha dato la sua autorizzazione a discuterne. Ausilio vorrebbe chiudere in prestito, non sarà semplice. Ma il mercato nerazzurro accelera. Perché il Mancio vuole rinforzi, al più presto.

Fonte: Goal.com

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.