Manchester City, Toure nei guai: arrestato per guida in stato di ebbrezza

L'ivoriano si lascia andare dopo la passata vittoria con il Burnley

Non arrivano buone notizie, dopo la sconfitta interna contro il Chelsea, per il Manchester City, in particolar modo per il centrocampista ivoriano Yaya Toure. Lo scorso 29 novembre, 3 giorni dopo la vittoria interna contro il Burnley, l’ex Barcellona è stato fermato dalla polizia di Londra intorno alle 23.00 nella zona est perchè in stato di ebbrezza. Il test è stato effettuato due volte, sia al momento del primo stop che successivamente alla stazione di polizia. Dopo essere stato arrestato Yaya Toure è stato rilasciato, ma dovrà comparire in tribunale il prossimo 13 dicembre. E’ stato emesso anche un comunicato al riguardo: “Lo scorso 29 novembre Yaya Toure è stato arrestato perchè accusato di essere alla guida di un veicolo con un tasso di alcool superiore a quello legalmente previsto. Comparirà davanti alla Corte il prossimo 13 dicembre“. Non una buona notizia per il diretto interessato, che dopo qualche problema di troppo con Guardiola (a causa di alcune dichiarazioni sopra le righe del suo procuratore) era stato riammesso in prima squadra solamente da poche settimane.

 

Fonte: goal.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.