Milan, Leonardo sbotta: “Dispiace perdere per episodi arbitrali. Fabbri ha condizionato il match”

Il dirigente rossonero non digerisce le discusse decisioni arbitrali di questa sera

Il Milan esce sconfitto dall’Allianz Stadium nonostante una grande prestazione. Gli uomini di Gennaro Gattuso hanno messo alle strette la Juventus nel primo tempo portandosi anche in vantaggio con Piatek, salvo poi assistere alla reazione rabbiosa dei bianconeri che con il rigore di Dybala prima e la rete di Kean poi portano a casa l’ennesima vittoria. La partita, però, secondo Leonardo è stata fortemente condizionata da un arbitraggio considerato non all’altezza da parte del fischietto Fabbri: “Quello che ci siamo detti ci siamo detti – ha detto il dirigente rossonero a Sky Sport al termine del match -. Siamo molto dispiaciuti, la squadra ha fatto una grande prestazione, poi va via con zero punti dopo questi episodi. Quando giocano così e vanno via con zero punti per errori arbitrali dispiace. Partita condizionata da un arbitraggio inadeguato nelle scelte e nel dialogo. Il comportamento generale dell’arbitro ha causato delle reazioni, l’ammonizione di Calhanoglu è incomprensibile. Ha condizionato abbastanza. Sono situazioni che dispiacciono molto”.

Sulle recenti dichiarazioni di Gattuso: “Noi dirigenti parliamo poco in generale. Quello che ha detto Rino è anche conseguenza del nostro rapporto insieme. Ci conosciamo da 20 anni, sa tutto quello che succede. Abbiamo scelto di andare avanti con Rino, non abbiamo mai pensato di cambiare, non c’è stato nessun allenatore contattato”.

Una parentesi, infine, sulla giovane promessa Kean, a segno nuovamente quest’oggi: “A gennaio puoi parlare di 90 giocatori e poi ne prendi 2. Kean è esploso adesso e sta andando oltre le nostre possibilità, ma ne abbiamo parlato”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.