Mondiale per Club: la sorpresa Mazembe in finale

La squadra africana supera l'Internacional con un secco 2 a 0-

E’ il Mazembe la prima finalista del Mondiale per Club 2010. I congolesi, impegnati contro il quotatissimo Internacional di Porto Alegre, si sono sbarazzati dei brasiliani con un secco 2-0.
Domani l’altra semifinale, tra Inter e Seongnam, per decretare chi sfiderà gli africani per il titolo mondiale.

Nell’anno del Mondiale di Sudafrica e del Ghana arrivato a un rigore dalla semifinale, per il “continente nero” si tratta di un altro storico risultato. Sovvertito ogni pronostico, che voleva una finale tra Europa e Sudamerica (tra “Inter e Inter”), come nelle ultime edizioni, ovvero da quando il Mondiale è stato aperto a tutti i continenti con la formula a torneo.
Ci ha pensato una squadra africana nella fisicità dei suoi uomini, ma capace di giocare “all’europea”, con due gol straordinari: al 53′ quello di Kabangu, a 4′ dalla fine il raddoppio di Kaluyituka, con un’azione di rimessa che parte da un rinvio del portiere, con i brasiliani tutti sbilanciati alla ricerca del pari.
La finale “già scritta” viene così cancellata: domani starà all’Inter non farsi sorprendere. Intanto gli africani hanno già iniziato a far festa

 

La Redazione

Fonte : skysport

G.D.

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.