“Niente birra per i razzisti”, così Il Borussia combatte la xenofobia

“Niente birra per i razzisti”, così Il Borussia combatte la xenofobia

A mali estremi, estremi rimedi. A Dortmund la lotta al razzismo è dura e creativa: niente bionda per i tifosi nazisti, protagonisti negli ultimi anni di gravi episodi di xenofobia. “Kein Bier fur Rassisten”, questo lo slogan, è la campagna che il Borussia ha lanciato per “educare, ridurre i timori e contribuire a garantire che i tifosi si impegnino per una società più coesa, dove le persone si sostengano le une con le altre, anziché combattere tra di loro”. La società ha stampato e distribuito in pub, discoteche e bar della città un milione di sottobicchieri, recanti la scritta “Niente birra per i razzisti”. Su Twitter l’hashtag #Kbfr ha raccolto decine di foto di tifosi gialloneri che, spesso con una birra in mano, hanno voluto così prendere le distanze dalla minoranza estremista della tifoseria.

Fonte: Repubblica.it


Si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia all’Università Federico II di Napoli. La letteratura e la storia spesso prendono corpo negli articoli che egli scrive per Iamnaples.it: numerosi sono le citazioni ed i riferimenti ai personaggi legati ad epoche passate che rivivono in quelli di oggi; il suo motto è “La storia ritorna e si rinnova”. Iamnaples.it è la sua prima collaborazione e il direttore Ciro Troise, è stata la prima persona a dargli una concreta possibilità di cimentarsi nel mondo dell’informazione.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google