Petkovic: “Nessuna trappola per Hamsik e Cavani. Vogliamo vendicare il 3-0 dell’andata”

Manca un giorno a Lazio-Napoli ed alle 15 a Formello si è tenuta la conferenza stampa di Vladimir Petkovic. Ecco le parole del tecnico di Sarajevo:

“E’ un punto importante della stagione, perché vincendo possiamo riavvicinarci ai primi due ed eventualmente riagganciare i primi in classifica. Vedo la squadra viva, condizionata da certi episodi. Sono fiducioso, oggi sarà la prima volta che avrò tutti i calciatori a disposizione. Hernanes? Stasera parlerò con lui e con gli altri per capire se farli giocare no I convocati? O stasera o domani. Napoli? Nella vita solo una cosa fa paura. Questo è un gioco e dobbiamo prenderlo come tale. Ci misureremo con una squadra molto forte, valutata da tutti come principale antagonista della Juve. Noi vogliamo dimostrare di non essere la terza. E’ un avversario che aspettiamo da tanto, perché nella partita di andata hanno vinto 3-0. Abbiamo dimenticato e reagito a quell’insuccesso. Ora li aspettiamo per dare una risposta, sperando che ci sia tanta gente. Klose? Giocatori come lui sono molto importanti, ma ci sono altri tipo Floccari che hanno dimostrato di poter giocare benissimo e sostituirlo. Ci sono anche altri elementi che vogliono mettersi in mostra. Noi vogliamo tornare la Lazio che abbiamo conosciuto e domani abbiamo un’ottima possibilità per farlo. Partita d’andata? Siamo partiti alla grande, avevamo sottomesso il Napoli. Poi per una ingenuità siamo andati sotto. Dobbiamo essere più costanti, più lineari e mantenere la testa alta anche nei momenti più difficili. Non dobbiamo entrare nel panico. Stanchezza? Abbiamo fatto tante partite e a livello psicofisico questo si paga. Le squadre che giocano solo in campionato sono avvantaggiate, ma dobbiamo avere tanta fame e dimostrarlo sul campo. Dobbiamo dimenticare tutto quello che abbiamo fatto e dare tutto per questa squadra. Difesa? Abbiamo subito gol su palle ferme e su un tiro da 25 metri. Più che altro si tratta di responsabilità individuali. Dipende tanto dall’avversario ma noi non dobbiamo aiutare con nostri errori. Assenze? Ogni presenza in campo deve servire da stimolo. I miei giocatori si sono sempre comportati in questa maniera. Se vogliamo vincere sappiamo che dobbiamo dare più del 100%, essere pronti e professionali. Non deve essere un obbligo ma dobbiamo prenderlo come un gioco. Napoli da scudetto? Leggendo e sentendo le tv, anch’io comincio a credere che sono solo due le candidate per il titolo. Proprio per questo vogliamo vincere e dare un segnale al campionato. Napoli e Lazio? Credo che il Napoli abbia buone individualità e anche certe carenze. Noi dobbiamo sfruttare le nostre qualità e fare in modo che l’avversario non sfrutti i suoi punti di forza. Cavani? Dobbiamo giocare in modo intelligente e compatto. Se si fa il fuorigioco in maniera poco concentrata lui ha tutta la possibilità di far valere le sue doti. Dobbiamo essere pronti a cambiare e ad affrontare tutto il Napoli in modo efficace. Saha? Purtroppo non ha giocato ultimamente. Può dare il suo aiuto per qualche minuto. Lazio provinciale? Io proteggo la mia squadra, noi siamo grandi. Abbiamo sempre dimostrato di essere grandi e possiamo esserlo ancora. Hamsik? Io non preparo mai una tattica contro i giocatori di un’altra squadra. Cerco di imporre il nostro gioco e avere misure per aiutare anche in fase di non possesso palla. Serve un’impresa? Abbiamo dimostrato di essere una squadra pronta e capace. Faremo di tutto per vincere la partita e sono molto fiducioso”

Fonte: Lalaziosiamonoi.it.

La Redazione.

D.G.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.