Saluto romano in Lazio-Rennes: Lotito chiede un risarcimento ai colpevoli del gesto

Saluto romano in Lazio-Rennes: Lotito chiede un risarcimento ai colpevoli del gesto

Lazio a muso duro contro alcuni tifosi biancocelesti che, in occasione della sfida di Europa League contro il Rennes del 3 ottobre 2019, si sono resi protagonisti di un gesto di intolleranza quale il saluto romano. Il club capitolino – riporta oggi La Gazzetta dello Sport – ha infatti prontamente indirizzato agli interessati una richiesta di risarcimento. Questo quanto scritto dalla società laziale in data 10 gennaio 2020: “Dai filmati eseguiti dagli organi Uefa e dalle indagini della polizia conseguenti, è emerso che Lei si è reso responsabile dei comportamenti sanzionati che hanno arrecato un danno quantificabile in 50 mila euro (la cifra tiene conto della multa Uefa da 20mila euro, del mancato incasso per la squalifica nel match seguente contro il Celtic e del danno di immagine, ndr). Pertanto la invitiamo a prendere contatto con la società per concordare una modalità di risarcimento”. Lazio che, inoltre, ha vietato l’accesso allo Stadio Olimpico a questi tifosi per tre partite.


Prima parte della lettera


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google