Scugnizzeria in the World: Dezi batte Sepe e il Barletta ritrova la vittoria

Barletta-Pisa (Dezi, Sepe) Una vittoria che da morale è quella conquistata dal Barletta sul proprio campo contro il Pisa. I nerazzurri, in corsa per un posto nei play-off, non riescono ad offrire il loro solito gioco brillante e cadono a causa della rete di Dezi, abile nella ripresa a sfruttare una disattenzione della retroguardia toscana ed a battere lo scugnizzo rivale del Pisa Sepe. Il centrocampista proveniente dal Napoli regala tre punti preziosissimi ai suoi rilanciandoli in campionato dopo un periodo di delusioni. Per i toscani invece occasione sprecata di avvicinare la testa della classifica, con un finale molto nervoso dove restano anche in dieci per il rosso a Gatto per somma di ammonizioni.

A. Normanna-Salernitana(Gatto) Derby molto acceso quello tra Aversa Normanna e Salernitana terminato per 1-0 in favore della squadra ospite che mantiene il vantaggio, raggiunto nel primo tempo, per tutta la gara nonostante il rosso a Rinaldi ad inizio ripresa, costringa i granata a giocare la seconda frazione di gara in inferiorità numerica. Differenza numerica poi pareggiata all’ 88′ dopo il rosso ricevuto dal difensore casertano Bova. Il gol-vittoria porta la firma dell’ex Napoli Montervino, abile a battere l’estremo portiere avversario con un tiro dalla distanza. Il centrocampista della Salernitana dopo il gol va ad esultare polemicamente sotto il settore dei sostenitori di casa che lo avevano bacchettato fino a quel momento, beccandosi un giallo dal direttore di gara. Nell’intervallo le tifoserie sono anche state protagoniste di alcuni scontri poi sedati dalle forze dell’ordine. Solo 30′ finali di match concessi al centrocampista scuola Napoli dell’Aversa Normanna Gatto che entra nella ripresa quando i suoi erano già sotto di una rete, cercando di portare qualità al centrocampo casertano. Il ragazzo riesce a rendersi protagonista solo di un bel tiro dalla distanza ma , insieme ai suoi compagni, non riesce a raddrizzare le sorti di questo derby.

Como-Tritium (Donnarumma) Grande poker del Como ai danni del Tritium. I comaschi si impongo infatti in casa per 4-0 nel derby lombardo grazie alle reti del neo acquisto Mendicino, doppietta, Torregrossa e all’autogol di Arrigoni. Gioca tutti i 90′ il difensore scuola Napoli Donnarumma che ormai ha preso posto fisso nello scacchiere di mister Paolucci, ricambiandolo con prestazioni di grande personalità.

Alessandro Nativo

 

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.