Serie D: Il Salerno Calcio si conferma, spicca il successo del Ctl Campania

Vi raccontiamo la prima giornata del campionato 2011/12 di Serie D, con un occhio di riguardo principalmente sulle compagini campane:

GIRONE G

Il girone G della serie D, che vede impegnate formazioni laziali, sarde e campane, in questa prima giornata ha visto il favoritissimo Salerno di Lotito (presente in tribuna) battere facilmente il Palestrina per 2-0 con una doppietta di Mounard. Non va benissimo alle altre due compagini campane impegnate in questo girone con la Sibilla Bacoli che non va oltre l’1-1 (Citro risponde al vantaggio laziale siglato da Baglione) sul campo del Boville Ernica e addirittura con il Pomigliano (altra favorita) che cede in casa al Selargius per 1-2 (Garau e Carboni per i Sardi e Cipolla per i campani).

GIRONE H

Il girone H è quello che vede impegnate il maggior numero di formazioni campane in quello che fu il campionato nazionale dilettanti. La prima sorpresa arriva dallo stadio Pinto di Caserta dove una delle favorite, ossia la Casertana di mister Feola, cade in casa contro il modesto Francavilla sul Sinni. Al vantaggio dei padroni di casa siglato da Esposito risponde il bomber Del Prete (tra l’altro obiettivo dei falchetti nel mercato estivo) con due splendidi goal. Il Real Nocera strappa 1 punto in Puglia sul campo del Grottaglie pareggiando per 1-1. Oltre alla Casertana cade anche un’altra nobile del calcio campano ossia la Viribus Unitis che perde in casa per 1-2 contro il neo promosso CTL Campania. A regalare i 3 punti ai napoletani ci pensano Gatta e Narciso che rendono vana la rete di Migliozzi della Viribus. Perde anche la Turris sul campo del quotatissimo Casarano (1-0 con rete di Aragao). Pareggio a reti inviolate tra Ischia e Martina Franca, due delle formazioni accreditate al salto di categoria. Vittoria schiacciante della Sarnese che con un sontuoso 4-1 si sbarazza dell’Oppido Lucano.  Inizia male il campionato anche per l’Internapoli che cade a Matera contro l’Irsinese che batte i campani con il punteggio di 2-0 grazie alla doppietta dell’ex Battipagliese Coquin.

 

GIRONE I

Il girone Calabro/Siculo vede impegnate la Battipagliese e il Sant’Antonio Abate,due formazioni salvatesi lo scorso anno per il rotto della cuffia. Inizia con un pareggio casalingo la stagione della Battipagliese che fa 0-0 contro l’Adrano mentre il Sant’Antonio Abate cade in casa per 0-1 contro la pur forte Valle Greganica (rete di Niscemi).

 

Nicola Ruggiero

 

 

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.