Tavecchio: “La mancata qualificazione al Mondiale è un fatto grave e negativo anche per la mia coscienza”

Tavecchio: “La mancata qualificazione al Mondiale è un fatto grave e negativo anche per la mia coscienza”

Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC, ha rilasciato delle dichiarazioni nel corso del Consiglio nazionale del CONI. Ecco quanto riportato da gianlucadimarzio.com: “Mancata qualificazione? E’ per questo che ho deciso di lasciare. Da primo tifoso, un fatto grave e negativo anche per la mia coscienza. Sotto gli altri aspetti, invece, avrei resistito. Ma la sconfitta era troppo forte, più grave di tutte le altre cose che sono state dette. Non sono qui per difendere la FIGC, dico solo che siamo tra le prime dieci al mondo sotto tutti gli aspetti, economico, organizzativo e sportivo. Mi sono sempre seduto ai vostri tavoli volendo comprendere le ragioni di ognuno. Centro VAR a Coverciano? Ci presentiamo al sistema calcistico internazionale con un bagaglio importante di esperienza e competenza. Siamo orgogliosi”.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google