Ambrosino (GM BpMed Napoli): “Ho delle ottime sensazioni. Obiettivi? Fare bene!”

Nata come Iniziativa per la Rinascita del Basket a Napoli, dopo intensi mesi di lavoro da parte di tutti i responsabili e organizzatori oggi la Napoli Basketball è una concreta realtà del basket partenopeo che, domani 18 Agosto, darà ufficialmente il via alla sua prima stagione della sua storia.

Questo pomeriggio abbiamo intercettato telefonicamente uno dei principali artefici di questa rinascita del basket a Napoli, il Gm Antonio Ambrosino.

“I ragazzi sono tutti qui, dopo aver brillantemente passato le visite mediche – dichiara Ambrosino – per ritrovarci domani in vista della preparazione. E’ un gruppo nuovo al 100% eppure dopo averli visti tutti insieme devo dirti che mi hanno dato una buonissima impressione. Sono molto uniti e compatti, ha ottime sensazioni”.

Insieme al Coach, Maurizio Bartocci, Ambrosino ha allestito una buonissima squadra che potrà sicuramente dire la sua nel campionato affrontando tutte le squadre a testa alta grazie alla presenza di giocatori esperti della categoria come i vari Musso, Iannilli e Rizzitiello ai quali si aggiungono i promettenti giovani pescati. “Devo dire che sono contentissimo della squadra che abbiamo allestito – prosegue il Gm azzurro – senza alcun rimpianto, centrando tutti gli obiettivi prefissati. Tutti i giocatori hanno fortemente voluto la maglia azzurra rifiutando, come nel caso di Rizzitiello, offerte anche da squadre di legadue.

 La nostra sarà una squadra che darà il massimo in campo e che, con il massimo rispetto, affronterà tutti gli avversari a testa alto”.

La grinta e il “tutto per la maglia” sono marchi di fabbrica del Gm azzurro che già ben ha lavorato, sotto questo punto di vista, la scorsa stagione con la Nuova Pallacanestro Napoli di Cirillo: “L’anno scorso, come quest’anno, ho dato il massimo – precisa Antonio Ambrosino – ma non credo mi sia stato da stimolo. Probabilmente la squadra che abbiamo allestito e la mentalità che siamo riusciti ad impartirle hanno dato una buona impressione di me al presidente Calise che mi ha scelto per questa nuova avventura”.

Circa gli obiettivi per la nuova stagione Ambrosino dichiara: “Il primo obiettivo è quello di far bene! Un campionato normale, con stipendi pagati e tutto ciò che possa evitare problemi. Già con questo sarà un ottimo risultato. Per quanto riguarda il campo , non sarà affatto facile con squadre che partono da favorite come Ferentino, Agnani e Capo d’Orlando ma non per questo partiamo scoraggiati. Ci prenderemo tutto quello che il campo ci vorrà dare con l’intenzione di migliorare allenamento dopo allenamento e quarto dopo quarto”.

Grande soddisfazione, quindi, per aver costruito una società concreta, in poco meno di 3 mesi , e lasciando alla porta tutte le critiche e incertezze piovute con la massima serietà mostrata. “Basti pensare che 3 mesi fa non c’era niente mentre oggi siamo più che presenti e possiamo vantare uno staff di primissimo livello con professionisti seri che sono sicuramente di un’altra categoria”.

La stagione 2011/12 sarà molto importante per tutto il movimento cestistico napoletano che finalmente, dopo anni di buio, torna a livelli competitivi. “Questo sarà un anno molto importante perché il nome di Napoli torna di nuovo in alto dopo tanti anni. Innanzitutto devo fare i complimenti a Sant’Antimo che ha pienamente meritato il ripescaggio in legadue dopo una stagione strepitosa. Complimenti al presidente Cesaro che, dopo anni di serio lavoro, ha riportato una squadra napoletana in Lega2 e, la cosa più bella, è che lo hanno fatto a casa loro dimostrando che anche al sud sono possibili queste cose.

Complimenti alla Megaride e complimenti ad Agropoli. Insomma c’è un bel fermento e spero che possa restare sempre così e crescere di anno in anno senza mai fare il passo più lungo della gamba”.

Servizio a cura di Enrico De Pompeis

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.