Azzurro Napoli, Giovanatto: “La mia esperienza a servizio della squadra

Un altro importante tassello nel rinnovato roster della Givova Napoli Basket Azzurro è rappresentato dall’arrivo dell’esperta ala Michele Giovanatto (202 cm) classe 81’. Proveniente dall’Aquila Palermo, dove nella scorsa stagione ha disputato un eccellente campionato con la media di 10,3 punti a gara, Giovanatto, grazie alle sue ottime doti fisiche, è un atleta poliedrico che può giocare fronte a canestro, dotato di un buon tiro da 3 punti, ed è anche un grande rimbalzista. Ha giocato, prima dell’esperienza palermitana, per sei stagioni nella Fortitudo Agrigento dove ha ottenuto ben tre promozioni. Nel 2009 in A dilettanti, nel 2012 in DNA e nel 2014 in A2 Gold. Nel suo personale curriculum da segnalare una promozione in B dilettanti conquistata con Omegna nel 2002. Con la Givova Napoli Basket Giovanatto potrà raggiungere l’ambito traguardo dei 1000 punti realizzati in carriera, essendo attualmente a quota 952.

Dichiarazioni di Michele Giovanatto:

“Sono molto contento di essere venuto in una società ed una piazza ambiziosa come Napoli, che punta a vincere. Voglio portare la mia esperienza per raggiungere questo obiettivo con la speranza che questo nuovo progetto e le vittorie riaccendano l’amore della città per questa squadra.”

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.