Boldoni: “Altri progetti? Non facciamo guerre. Il Napoli Basket come i Glasgow Rangers”

Boldoni: “Altri progetti? Non facciamo guerre. Il Napoli Basket come i Glasgow Rangers”

L’imprenditore Dario Boldoni, presente quest’oggi alla presentazione dell’ASD Napoli Basket 2013, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto raccolto da IamNaples.it:

“Tutto quello che si muove in questo momento per la pallacanestro a Napoli devono trovare sbocco comune. Siamo a conoscenza di altri progetti per il Mario Argento che coinvolgono altri imprenditori, ma non ci sarà nessuna guerra. In questo momento abbiamo un bisogno enorme di tutte le componenti per dare credibilità ad un progetto di medio tempo. Io credo che la zona di Fuorigrotta sia una delle più importanti di Napoli. Lì sorgono il San Paolo, l’Edenlandia, ed altri enti di intrattenimento e non solo. Puntiamo a far risorgere anche il Mario Argento”. Infine, il noto imprenditore conclude con una speranza: “Mi piacerebbe far nascere una realtà simile a quella nata in Scozia con i Glasgow Rangers: nonostante la squadra militi nella Serie D scozzese, ogni domenica ci sono circa 50mila spettatori sugli spalti. Ovviamente ci auguriamo di non ripartire dalla D (ride, nda), ma mi piacerebbe essere accostati agli scozzesi per quanto riguarda il seguito ottenuto. Il Napoli Basket dovrà essere un’occasione per incontrarsi, chiacchierare, vivere serenamente due ore di vero sport. Il Basket deve essere un mezzo per scommettere sulla città di Napoli”.

Dal nostro inviato all’Hotel Royal Continental di Napoli  Stefano D’Angelo


La redazione di IamNaples.it

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google