BpMed Napoli non tradisce: espugnata Trieste

BpMed: sesto sigillo. La Napoli dalle sette vite riemerge da un -9 a metà gara e stronca la titolatissima Trieste (82-86) che guidava il girone Nord-Est. Un altro colpo della truppa di Bartocci che continua nel suo percorso immacolato, vera rivelazione della Dna. Vittoria ottenuta grazie soprattutto ad un terzo quarto terrificante (parziale 37-17), con una grandinata di triple che hanno sommerso Trieste che guidava con 9 punti di margine. Poi la gestione nell’ultimo quarto, con qualche patema negli ultimi giri di lancetta. Strepitoso l’argentino Musso (32 punti, 5/7 da due, 5/8 da tre, 7/7 ai liberi, 41 di valutazione), fondamentale il baby Sabbatino con una tripla pesantissima nel finale. Napoli parte fortissimo (2-10) con Musso scatenato, Lenardon e Rizzitiello gli danno man forte e la BpMed resta al comando 4-12, poi 8-18) mentre i giuliani annaspano. La rimonta dei padroni di casa parte da Carra, Trieste prima pareggia (18-18), poi passa alla fine del primo quarto (22-20). Equilibrio a inizio del secondo, poi un passaggio a vuoto costa un altro break e all’intervallo il passivo per Napoli è consistente: 44-35. Alla ripresa la rimonta parte da Musso, Iannilli e Lenardon che firmano un 8-0 che vale il 44-43. Rizzitiello infila canestri a ripetizione, Gatti segna i suoi primi punti con una bomba che vale il 53-53, Musso trova un’altra tripla e la BpMed torna a condurre (53-56) per poi allungare con Gatti (55-61). Lenardon gioca da par suo, Iannilli torna a dominare l’area e il vantaggio aumenta (57-66) con uno spaventoso parziale di 31-13. Musso continua a crivellare la retina (57-68), gli ospiti toccano il +13 (57-70). Ultimo quarto con il tentativo estremo dei giuliani, che toccano il -6 al 37′ (72-78), poi il -4 (74-78). Iannilli sbaglia due tiri, poi perde una palla preziosa, Trieste a -2, ma la tripla di Sabbatino vale oro (76-81), Carra riporta i suoi sotto (80-81), ma stavolta è Musso a mettere il sigillo.  

 

Fonte: Il Mattino

La Redazione
A.S.

 

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google