Clemente se ne va a Pesaro, Il club: «Siamo molto delusi»

Clemente se ne va a Pesaro, Il club: «Siamo molto delusi»

Il Napoli Basket perde il primo pezzo. Ed è un pezzo pregiato. Denis Clemente è già andato via, destinazione Pesaro, dove giocherà in Lega A. Addio dunque alle piroette, alle accelerazioni e ai tiri-arcobaleno dello scugnizzo di Bayamon. Il suo agente Scotti era in contatto con il club marchigiano e la caduta di altre trattative ha spianato la strada al portoricano che ha preferito lanciarsi nel campionato superiore. Antonio Mirenghi, il team manager partenopeo che l’aveva scovato questa estate nel sottobosco del campionato slovacco per poi trattarlo come un figlio, è molto dispiaciuto e un po’ deluso: «Si sa, sono giocatori professionisti, ma speravamo aspettasse un’altra settimana. Lui aveva avuto tutti i soldi maturati fin qui. I dirigenti di Pesaro sono venuti a prenderlo fin qui a Napoli e a noi non hanno fatto neppure una telefonata. Lui mi ha chiamato ma solo per chiedermi dei certificati medici di idoneità. È vero, la Fip aveva liberato i giocatori con quel provvedimento del giudice sportivo, ma ora la situazione è molto più complessa. Se il Tnas ci rimette in campo, cosa succede?».

Infatti ci sono molti dubbi sull’ingaggio di Clemente da parte di Pesaro senza la liberatoria di Napoli, come conferma anche il consigliere federale Gianni del Franco: «È un caso particolare e di difficile lettura. Se il giocatore ha un contratto con Napoli e ha ricevuto tutti i pagamenti, credo debba aspettare il verdetto del ricorso oppure ottenere la liberatoria per andar via». Già perché se il Tnas reinserisce Napoli, Clemente ha due contratti firmati. Situazione spinosissima e passibile di nuove beghe legali.

Mirenghi però preferisce andare oltre: «Ora dobbiamo pensare alla salvezza del club e del campionato». Il rischio è che l’addio di Clemente apra la strada ad altri trasferimenti. Ceron potrebbe lasciare Napoli in direzione Scafati, ma al momento non ci sono segnali in tal senso. Chi potrebbe trovare ingaggio fuori dall’Italia è Andy Warren, ma in questo caso nessuno si strapperà i capelli.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

 


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google