Cuore Napoli, l’assistant coach Trojano: “Siamo una famiglia, nessuno si tirerà indietro”

Cuore Napoli, l’assistant coach Trojano: “Siamo una famiglia, nessuno si tirerà indietro”

Armando Trojano, assistant coach del Cuore Napoli Basket, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Zero. Ecco quanto raccolto da IamNaples.it: “Affronteremo un campionato molto duro, proprio come l’ultima amichevole. La squadra ha già capito che chiunque giocherà contro di noi vorrà vincere e, dunque, ci metterà il doppio della forza per riuscirci. Noi dovremo aggredire le altre squadre sia in attacco che in difesa, senza subire. Mancano meno di venti giorni all’inizio del campionato, affronteremo il prossimo torneo come ulteriore fase di sviluppo della preparazione affinché i ragazzi possano realmente crescere e capire cosa vuol da loro Ponticiello. Il nostro progetto va avanti alla grande tra staff tecnico e societario ed i primi risultati sono già lampanti. Col presidente c’è grande intesa, siamo come una famiglia, un gruppo unito dove tutti si sostituiscono al netto delle rispettive mansioni. Ognuno è consapevole di poter dare qualcosa alla società. Il PalaBarbuto è la casa del basket napoletano. In passato qualcuno ha cercato di giocare in altri palazzetti ma non è la stessa cosa, non può esserlo. Speriamo possa riempirsi presto coi nostri successi e col calore dei nostri tifosi. Obiettivi? Nessuno si tirerà indietro, cercheremo di essere a ridosso delle prime”.


Studente di “Lettere Moderne” presso l’Università Federico II è giornalista pubblicista da Gennaio 2012; Arbitro Ufficiale della Federazione Italiana Pallacanestro dal 2006. Sposa il progetto di IamNaples.it nell’Agosto del 2010. Collabora, come redattore, con Casoriadue Settimanale da Settembre del 2009, curando nel ruolo di web master il sito della suddetta testata.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google