Maurizio Balbi: «Vi presento il nostro organigramma ed il nuovo logo! Con ItaliaInMoto…»

Balbi: "La nostra sede al Parco San Paolo. Sul Palabarbuto siamo sereni. Sul mercato..."

13.12- Balbi: “Allegretti? Non credo ci siano possibilità che possa ritornare. Ha ancora un altro anno di contratto con Ferentino e noi vogliamo avere buoni rapporti con le altre società. Specialmente con una società come quella amaranto dove, tra l’altro, c’è una figura che a Napoli ha lasciato ottimi ricordi. Ovviamente mi riferisco a Pierfrancesco Betti con cui la società ha un ottimo rapporto. Giocatori napoletani? C’è qualcuno che si oppone a questo. Non posso fare i nomi adesso ma un giorno lo farò”

13.08 Mirenghi: “Cercheremo di prendere una point-guard americana e un’ala piccola o grande americana. Clemente? E’ uno dei giocatori che hanno fatto molto bene a Napoli. Vi confesso che ci sentiamo spesso, ma al momento è un po’ problematico portarlo a Napoli. Fa parte comunque della nostra lista “.

13.07 Boldoni: “Siamo sereni, il Comune è disponibilissimo con noi”.

13.05 Balbi: “Puntare all’A1? Sfruttiamo l’occasione che ci propone il mercato. Il primo luglio non esiste più la Legadue, quindi i contratti si scioglieranno dal punto di vista giuridico. Andiamo cauti, però. Pensare di fare il passo più lungo della gamba non è produttivo per noi, ma se succede non ci tireremo indietro… PalaBarbuto? L’Amministrazione sta facendo il massimo, ma la burocrazia rallenta. Però restiamo sereni”.

13.00 Balbi: “Discorso tecnico? Abbiamo un problema oggettivo da superare perchè molti giocatori sono sotto contratto fino al 30 Giugno. Mirenghi è in continuo contatto con tanti giocatori ed agenti. Voglio precisare una cosa: Mason Rocca è un aspetto emozionale, ma dobbiamo considerare che Rocca è un ragazzo di 36 anni. I tempi delle sue decisioni non coincidono con le nostre scelte. Noi partiamo da zero. Non abbiamo problemi con giocatori, perchè nasciamo ora. Non possiamo basarci solo su Mason Rocca. In questo momento pochi sono sul mercato, e noi dobbiamo ricavare il meglio dal mercato. Con molti agenti abbiamo dato segnali di concretezza. Per gli americani abbiamo tempo, per gli altri dobbiamo sbrigarci. Struttureremo prima una spina dorsale italiana”.

12.56 Balbi: “Volevo fare un altro annuncio importante. Ci sarà una persona che rivestirà la carica di nostro socio. Gianluca Pinto, un grande amico”.

12.48 Balbi: “La nostra sede sarà al parco San Paolo. Avremo un punto di aggregazione per far capo a qualsiasi tipo di informazione. Ecco il nostro organigramma: io sarò il presidente, Francesca Balbi,mia sorella, vice presidente; l’avvocato Gregis consulente generale; il GM è Antonio Mirenghi; Antonio Ambrosino sarà il segretario coadiuvato da Michele Botti e Elena Sannino; Amatucci sarà il nostro direttore marketing; Gianluca Vigliotti sarà il responsabile della comunicazione coadiuvato da Enrico De Pompeis; Pallonetto sarà il nostro dirigente addetto agli arbitri, mentre Enzo Cioffi organizzerà le partite; Alessandra Finamore si occuperà del settore minibasket; il responsabile del settore giovanile sarà Antonio Petillo della Kouros Napoli”.

12.45 Dario Boldoni: “Il logo è molto bello! L’Azzurro Napoli Basket nasce da eccellenze in vari campi. Balbi mi ha colpito per il suo entusiasmo. Mi piace questo fatto che sta aggregando attorno a sè una serie di persone. Solo gli uomini fanno andare avanti un’iniziativa sportiva. Maurizio è partito col piede giusto”.

12.40 Manuel Di Vita: “L’idea di fondo è molto semplice. E’ un’idea di movimento, dinamismo che significa migliorare e crescere. Ci auguriamo che questo logo possa accompagnare nei successi questa bella società”.

12.38 Balbi: “Non siamo qui solo per presentare il nostro nuovo partner. Vogliamo dare ad un’identità a questa squadra. Il vecchio logo è stato abbandonato. Resterà in vita per le attività correlate alla società. Ho avuto diverse proposte. Tra tutte, moltissime mi son piaciute, ma una in particolare mi ha colpito. E’ stato prodotto da un ragazzo che vive di pallacanestro”. 

12.36 Balbi: “Alcuni scooter di ItaliaInMoto saranno brandizzati con il nostro logo. Il ricavato della vendita di questi scooter sarà devoluto a Città della Scienza!”

12.30 Prende la parola Giuseppe Buonaurio: “Stamattina sono qui per rappresentare la nostra ItaliaInMoto. Maurizio Balbi ha avanzato un’idea di partnership che subito abbiamo sposato. Noi produciamo scooter elettrici. Oggi qui c’è un modello progettato e sviluppato nel 2004. Come azienda abbiamo bisogno di una grande squadra, che sia composta da noi, ma anche dai media e dal pubblico. Auguro un grosso in bocca al lupo a questa nuova società!”.

12.27 Ecco Maurizio Balbi: “Oggi siamo qui per ringraziare Giuseppe Buonaurio che ha sposato il nostro progetto a prescindere da tutto. Li ho convinti con il mio entusiasmo. Condividiamo la residenza bergamasca. Pino è un sognatore come me. L’accordo con ItaliaInMoto fa parte di un discorso più ampio. L’obiettivo è quello di portare a Napoli quello che di buono fanno i propri cittadini lontano dalla loro città d’origine”.

12.25 Si inizia! Gianluca Vigliotti, addetto stampa del club, introduce la conferenza stampa.

12.01 Ancora qualche minuto di attesa, dopodichè inzieranno a parlare i protagonisti. In sala ci sono tutti gli esponenti societari. Da Balbi a Boldoni, da Mirenghi ad Ambrosino, oltre a qualche rappresentante del nuovo partner ufficiale del Napoli Basket.

11.45 Il più cordiale buongiorno dalla Redazione di IamNaples.it. Alle ore 12 è prevista la conferenza stampa di presentazione del nuovo sponsor del Napoli Basket: ItaliaInMoto. Non perdere la diretta dal PalaBarbuto.

Dai nostri inviati al PalaBarbuto Dario Gambardella e Stefano D’Angelo

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.