Minopoli (AD BpMed Napoli) “Già al lavoro per la prossima stagione. Presto altri marchi con noi!

“Un occhio al presente, l’altro già al futuro. I nostri sforzi sono infatti rivolti anche alla prossima stagione, quella che dovrà consacrarci definitivamente nel panorama cestistico nazionale”. Lo ha detto Antonio Minopoli, amministratore delegato del Napoli Basketball.

“Fondamentale, in questo senso, è il ruolo di chi ci affianca. Parmatutto e Lakers Fly Tech si stanno dimostrando partner validi, in grado di accompagnare il nostro progetto a 360 gradi, con modalità che vanno oltre la classica sponsorizzazione, ma che si concretizzeranno anche in iniziative volte ad un maggiore coinvolgimento della tifoseria e all’instaurazione di quell’innovativo rapporto tra società, sponsor e sostenitori del quale ci stiamo facendo portatori sin dalla nostra nascita”.

In occasione delle gare interne sono donati cappellini da Lakers e presto arriveranno sorprese anche da Parmatutto. “Si tratta di imprenditori napoletani, grandi appassionati che con noi lavorano per un futuro sereno e ricco di successi. E non dimentico la partnership con Banca Popolare del Mediterraneo e gli altri sponsor, che pure partecipano attivamente alla vita del club”.

Partito dal basso, il progetto Napoli Basketball vanta numeri importanti: contro Ruvo erano circa 1200 gli spettatori presenti a Fuorigrotta, mentre il gruppo Facebook cresce costantemente per numero di fans e partecipazione: “Siamo consapevoli dell’importanza degli appassionati, oggi sono circa duemila quelli che ci seguono sul social network – dichiara ancora Minopoli -. Stiamo crescendo insieme, abbiamo anche attivato una piattaforma per le dirette radio sul sito internet del club e le partite sono visibili su Gold Web Tv già qualche ora dopo il fischio finale. E nei nostri programmi ci sono anche altre idee che vorremmo mettere in pratica nel breve periodo. Presto, inoltre, ufficializzeremo la presenza di altri marchi al nostro fianco e nel periodo prenatalizio ci sarà una sorpresa speciale”.

Fonte: NapoliBasketball.it

La Redazione
S.D. 

 

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google