Napoli batticuore. Trema e poi esplode!

Settima vittoria di fila e record di spettatori: c’era anche De Magistris

La marcia trionfale continua. In un PalaBarbuto da record stagionale di presenze (circa 1800 gli spettatori a fuorigrotta) non poteva mancare anche questa volta il finale thrilling a cui è abituata la BpMed Napoli. Non è l’unica abitudine della squadra di Bartocci: arriva infatti la settima vittoria consecutiva contro una Perugia che non ha mollato fino alla sirena.

LA GARA Non si può definire bello il posticipo di Halloween: troppi gli errori da entrambe le parti, percentuali scarse ma tanta intensità sul parquet. Perugia inizia bene provando a mettere subito il naso avanti ma la reazione di Napoli è ottima. Il capitano Gatti e l’ammiraglio Rizzitiello permettono alla BpMed di prendere il largo costruendo il vantaggio in doppia cifra che la squadra partenopea riesce a mantenere fino alla metà del terzo quarto. Da qui Napoli vede spegnersi la luce in attacco per cinque interminabili minuti, Baldi Rossi è un cecchino infallibile dalla lunga distanza e Perugia, dopo essere stata sotto anche di 15, arriva ad un solo tiro di distacco. Il finale, però, è come al solito entusiasmante. Segnano Gatti e Rizzitiello dalla lunga distanza, Musso realizza la sua doppia-doppia: si chiude sul 68-61 per gli azzurri.

LA GIOIA “Una partita difficilissima contro una squadra molto forte – dichiara coach Bartocci alla fine dell’incontro – Non abbiamo giocato bene ma ancora una volta abbiamo gettato il cuore contro l’ostacolo. Abbiamo dimostrato grande carattere ed intensità. Dobbiamo ovviamente ancora migliorare ma vincere può aiutarci a dare ancora di più. Dobbiamo ringraziare ancora il pubblico del PalaBarbuto, anche questa sera fondamentale”.

CURIOSITA’ Napoli è l’unica squadra a punteggio pieno della DNA: un risultato straordinario per una squadra partita, come è noto, dal nulla di soli pochi mesi fa. E a goderselo c’è anche il sindaco Luigi De Magistris: era al Palabarbuto ieri e ha esultato anche lui alla vittoria degli azzurri.

Fonte: il Domani dello Sport

La Redazione
S.D. 

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.