Napoli, metti il “Capo” a posto!

BpMed in Sicilia per riprendere quota: Bartocci spera di recuperare Andrea Iannilli

La BpMed Napoli torna in campo con l’obiettivo di riscattarsi dopo la prima sconfitta subita nel campionato DNA con Ferentino. Stasera (ore 21), i ragazzi di coach Bartocci affrontano l’Upea Capo D’Orlando nel catino del PalaFantozzi. L’Upea è allenata da coach Perdichizzi, lo scorso anno in A1 con Brindisi. E’ ancora imbattuta in casa, mentre fatica lontano dal PalaFantozzi, fino a questo momento 5 vittorie e 4 sconfitte.

DUBBIO IANNILLI La BpMed arriva alla partita di questa sera ancora con qualche acciacco. Bartocci spera di recuperare Iannilli ancora alle prese con la fastidiosa distorsione alla caviglia che non gli permette di allenarsi a pieno regime, e sottolinea le difficoltà della gara: “E’ una partita durissima. Loro sono un’ottima squadra e in casa stanno facendo molto bene. Noi vogliamo però dimenticare la sfida con Ferentino corregendo gli errori che hanno portato la sconfitta. Nonostante gli infortuni giocheremo la nostra partita. Servirà come al solito grande concentrazione, non ci sarà da lasciare nulla al caso”

LA VOGLIA DI GATTI Anche il capitano Simone Gatti ha una grande voglia di riscatto: “Contro Ferentino è andata male, ma è un passo falso che ci farà bene perchè ci ha riportato con i piedi per terra. Vogliamo riscattarci, giocando con grinta e cercando qualche accorgimento tattico rispetto al match con i laziali, dove abbiamo subito il ritmo degli avversari e non siamo stati in grado di fermare i loro terminali offensivi”. Gatti vuole una vittoria da dedicare ai tifosi: “Domenica la spinta del pubblico è stata incredibile, ma alla fine non è bastato. Cerchermo di farci subito perdonare”. La BpMed schiererà il solito quintetto, l’Upea invece manda in campo il playmaker Alessandri, la guardia Zanelli, le ali Crow e De Min e il pivot Benevelli.

Fonte: Il Domani dello Sport – Gianluca Vigliotti

La Redazione
S.D. 

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.