Barça, rischio scontro tra club e calciatori: Messi e compagni rifiutano tagli stipendio

I senatori dello spogliatoio blaugrana, guidati dall'argentino, rifiutano la proposta della dirigenza

(ANSA) – ROMA, 26 MAR – Messi e i suoi compagni dicono no alla proposta del taglio di stipendi avanzata dal Barcellona, per il periodo di fermo del campionato causa emergenza coronavirus. E ora il Barcellona deve decidere se applicare unilateralmente a tutti i suoi atleti la decurtazione del 70% dello stipendio, che per la prima squadra sarebbe però del 50%. E’ As, sull’edizione online, a scrivere che la ‘giunta’ dei capitani guidata dall’argentino ha respinto la proposta del club; oggi e’ previsto un cda del Barca, per valutare se andare allo scontro o cercare altre mediazioni. (ANSA).


Gestione Sinistri Caterino

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.