Caos Ligue 1, Ceferin in pressing su Aulas: “Entro il 3 agosto iscrizione alle Coppe”

Il presidente dell'UEFA si espone in maniera decisa verso la massima serie francese

(ANSA-AFP) – LOSANNA, 06 GIU – Il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin ha fatto sapere via email al suo collega del Lione, Jean-Michel Aulas, che è impossibile prorogare la data limite del 3 agosto per comunicare la lista dei club iscritti alle coppe europee della prossima stagione, 2020-’21.

Lo hanno confermato fonti vicine al massimo dirigente della confederazione calcistica europea. “Non possiamo modificare la data – spiega Ceferin ad Aulas -, e anzi ci aspettiamo che sia ufficialmente confermata nella riunione del nostro Esecutivo del 17 giugno. Al fine di garantire eguaglianza fra le nostre 55 federazioni, non possiamo tenere conto delle esigenze specifiche di un singolo paese. Quindi chiediamo a tutte le federazioni di rispettare la scadenza”. Tutto ciò nasce dalla speranza di Aulas che il Consiglio di Stato francese stabilisca (la sentenza è attesa per lunedì o martedì) che la Ligue 1, ‘cancellata’ lo scorso 30 aprile, debba riprendere, eventualità che però non permetterebbe al torneo di terminare entro il 3 agosto. Ma ora è chiaro che l’Uefa non ‘aspetterà’ i francesi. (ANSA-AFP).


Gestione Sinistri Caterino

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.