Il Borussia Dortmund trasforma lo stadio in un ospedale per malati di Coronavirus

Un'area del Westfalenstadion sarà in collegamento con un centro diagnostico centrale

La Germania tenta qualsiasi soluzione per contrastare il più possibile la diffusione del Coronavirus, causa finora di circa 1.100 persone. Oltre a medici, infermieri ed operatori sanitari, anche il Borussia Dortmund si mette in prima linea per dare una mano e mette a disposizione il suo stadio per trasformarlo in un ospedale Covid.

Nel dettaglio, l’area della tribuna Nord è stata trasformata in un centro di assistenza per le persone colpite dal Covid-19: sarà direttamente collegata con un centro diagnostico centrale, con test effettuati nella North Clinic, e sarà un centro di trattamento per valutare la gravità del virus e decidere se il paziente può continuare ad essere curato in regime ambulatoriale o ha bisogno di cure ospedaliere.


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.