VIDEO – L’Angolo della Liga: Atletico e Valencia in Champions, Eibar e Almeria salutano la Primera division

Gli ultimi verdetti vedono i colchoneros in Champions direttamente, mentre il Valencia ai preliminari. Europa League per Siviglia, Villareal e Bilbao

L’ultima giornata della Liga spagnola non regala colpi di scena clamorosi. Ovviamente, il titolo di campione di Spagna era stato già assegnato nella giornata precedente al Barcellona, così la sfida del Camp Nou col Deportivo La Coruna, finita tra l’altro 2-2 con la doppietta di Messi e le reti di Perez e Salomao per gli ospiti, diventa la festa d’addio per Xavi, il capitano blaugrana che, dopo 24 anni di onorato servizio, saluta tra le lacrime il club che l’ha fatto crescere e poi vincere di tutto. Real che invece al Bernabeu vince il derby segnando ben 7 reti al Getafe che, però, fa comunque bella figura infliggendo ben 3 gol ai vice-campioni: tripletta per Ronaldo (a quota 48 nel torneo e 61 in tutte le competizioni stagionali), di Hernandez, James Rodriguez, Marcelo e Jesè Rodriguez le altre marcature; per gli uomini in maglia blu in marcatura Escudero, Castro e Lacen. L’Atletico, già sicuro del terzo posto, pareggia 0-0 fuori casa col Granada, che si salva evitando la Segunda Division. Il Valencia vince in esterna, 2-3 con l’Almeria che retrocede: Thomas dà il vantaggio ai padroni di casa, ma Otamendi pareggia; poi di nuovo vantaggio per l’Almeria con Soriano e si sogna la salvezza, ma Feghouli e Alcacer smorzano le pretese degli avversari e ammazzano la partita. Valenciani che confermano, quindi, il loro quarto posto e si giocheranno la Champions League nei preliminari ad agosto. Il Siviglia vince a Malaga 2-3 e conferma la sua quinta posizione: gli uomini di Emery si qualificano per la prossima Europa League, ma vincendo la finale col Dnipro potrebbero andare direttamente nell’altro torneo continentale più prestigioso. Gli ultimi posti per l’EL vanno al Villareal e Athletic che, nello scontro diretto a Bilbao, giocano in tranquillità: 4-0 per i padroni di casa il finale, con doppietta di Aduriz e gol di Extebarria e Iraola. Il Celta Vigo vince contro l’Espanyol 3-2 e sorpassa in graduatoria il Malaga; il Rayo Vallecano perde con la Real Sociedad che gliene fa 4. Levante-Elche finisce 0-0 mentre vittoria amarissima per l’Eibar sul Cordoba già ultimo: i rossoblù retrocedono.

 

RISULTATI 38^ GIORNATA

23.05.2015 16:30 Levante UD Elche CF 0:0 (0:0)
18:30 Athletic Bilbao Villarreal CF 4:0 (3:0)
18:30 FC Barcelona Deportivo La Coruña 2:2 (1:0)
18:30 Granada CF Atlético Madrid 0:0 (0:0)
18:30 Rayo Vallecano Real Sociedad 2:4 (1:2)
18:30 SD Eibar Córdoba CF 3:0 (3:0)
18:30 Celta Vigo Espanyol Barcelona 3:2 (1:1)
18:30 UD Almería Valencia CF 2:3 (2:2)
18:30 Málaga CF Sevilla FC 2:3 (0:0)
20:30 Real Madrid Getafe CF 7:3 (3:3)

 

CLASSIFICA FINALE

# Squadra P. V P S Gol Dif P.ti
1 FC Barcelona, Spagna FC Barcelona 38 30 4 4 110:21 89 94
2 Real Madrid, Spagna Real Madrid 38 30 2 6 118:38 80 92
3 Atlético Madrid, Spagna Atlético Madrid 38 23 9 6 67:29 38 78
4 Valencia CF, Spagna Valencia CF 38 22 11 5 70:32 38 77
5 Sevilla FC, Spagna Sevilla FC 38 23 7 8 71:45 26 76
6 Villarreal CF, Spagna Villarreal CF 38 16 12 10 48:37 11 60
7 Athletic Bilbao, Spagna Athletic Bilbao 38 15 10 13 42:41 1 55
8 Celta Vigo, Spagna Celta Vigo 38 13 12 13 47:44 3 51
9 Málaga CF, Spagna Málaga CF 38 14 8 16 42:48 -6 50
10 Espanyol Barcelona, Spagna Espanyol Barcelona 38 13 10 15 47:51 -4 49
11 Rayo Vallecano, Spagna Rayo Vallecano 38 15 4 19 46:68 -22 49
12 Real Sociedad, Spagna Real Sociedad 38 11 13 14 44:51 -7 46
13 Elche CF, Spagna Elche CF 38 11 8 19 35:62 -27 41
14 Levante UD, Spagna Levante UD 38 9 10 19 34:67 -33 37
15 Getafe CF, Spagna Getafe CF 38 10 7 21 33:64 -31 37
16 Deportivo La Coruña, Spagna Deportivo La Coruña 38 7 14 17 35:60 -25 35
17 Granada CF, Spagna Granada CF 38 7 14 17 29:64 -35 35
18 SD Eibar, Spagna SD Eibar 38 9 8 21 34:55 -21 35
19 UD Almería, Spagna UD Almería 38 8 8 22 35:64 -29 32
20 Córdoba CF, Spagna Córdoba CF 38 3 11 24 22:68 -46 20
Champions League
Champions League Quali.
Europa League
Europa League Quali.
Retrocessione

 

Servizio a cura di Luigi Ippolito

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.