VIDEO – L’angolo della Ligue: E’ Festa PSG, il Lione viene fermato dal Bordeaux

Il Monaco mantiene due punti di vantaggio su Marsiglia e Saint Etienne inseguendo l'Europa che conta

PARIGI – Il PSG può finalmente festeggiare. Dopo una stagione partita tra tanti passi falsi e occasioni sprecate, la compagine di Blanc ha coronato una seconda parte di stagione eclatante con il titolo nazionale arrivato ad una giornata dal termine. Il Lione si ferma contro il Bordeaux e la contemporanea vittoria esterna delle stelle parigine in casa del Montpellier rende matematico la conquista del titolo. Marsiglia e Saint Etienne vincono è lasciano aperto il discorso per il terzo posto mantenendosi a due lunghezze dal Monaco.
LE JEUX SONT FAIT – Il PSG ci mette un tempo per mandare i titoli di coda della Ligue 1 2014/15. In casa del Montpellier i parigini dominano in lungo e in largo e dopo appena ventisei minuti sono avanti di due lunghezze grazie agli acuti i Matuidi e Lavezzi. Mounier illude il proprio pubblico al quarantesimo, ma i tabellini non subiscono aggiornamenti e al triplice fischio finale scatta la festa per un titolo conquistato con una prova di orgoglio nella seconda parte di stagione letteralmente dominata.

PARI AMARO – Nulla da fare. Si infrangono contro un tignoso Bordeaux le ultime, flebili speranze di inseguire il titolo per il Lione. Gli “olimpici minori” stentano e vanno sotto al terzo minuto subendo l’incursione di Crivelli. L’immediato pareggio di Fekir sembra poter ridare speranze alla compagine lionese, ma un secondo tempo inspiegabile determina quello che alla fine è un giustissimo pari e che ferma la rincorsa alla strapotenza parigina.
TERZO DA DECIDERE – Con il titolo al PSG e la matematica retrocessione di Evian, Metz e Lens tutte le attenzioni d’oltralpe vanno alla terza piazza che vale l’Europa più ricca. A novanta minuti dalla chiusura del campionato il Monaco mantiene due punti di vantaggio su Marsiglia e Saint Etienne grazie alla vittoria contro il retrocesso Metz. Decidono Silva e Germain lasciando nelle mani dei monegaschi il destino europeo

Risultati 37° giornata: Montpellier – PSG 1-2; Lille – Marsiglia 0-4; Lione – Bordeaux 1-1; Nantes – Lorient 1-1; Bastia – Caen 1-1; Monaco – Metz 2-0; Nizza – Lens 2-1; Stade Reims – Rennes 1-0; Evian – Saint Etienne 1-2; Guingamp – Toulose 2-1
Classifica: PSG 80, Lione 72, Monaco 68, Marsiglia, Saint Etienne 66, Bordeaux 60, Montpellier 56, Lille 53, Rennes 50, Guingamp 49, Bastia 47, Nizza, Nantes 45, Stade Reims 44, Caen, Lorient 43, Toulose 42, Evian 37, Metz 30, Lens 26

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.