VIDEO – L’angolo della Ligue1: il Paris Saint Germain suona la sesta sinfonia

PARIGI – Il Paris Saint Germain non si ferma più. Arriva la sesta vittoria di fila per la corazzata parigina che vale il nuovo allungo sul Lione. Lacazette e compagni si mantengono a tre punti dalla vetta regolando il barcollante Evian con un 2-0 maturato nella prima frazione di gioco e gestito in scioltezza nella ripresa. Terza piazza per il Monaco, che ha vita facile con un Tolosa poco equilibrato e regolato con un sonoro quattro a uno.
SESTA DI FILA – Non si ferma più il PSG. Ancora una vittoria gli uomini di Blanc, corsari sul campo del Nantes con gli acuti di Cavani e Matuidi. In Lorena la pratica è archiviata in mezz’ora da Ibra e compagni, che mostrano una tenuta fisica imperiosa e il piglio dei campioni senza mai risultare in difficoltà contro il più modesto avversario. Mancano tre giornate al termine e i tre punti di vantaggio sul Lione sembrano poter bastare ampiamente per tornare a trionfare all’ombra dell’Eliseo.

UNA SPANNA SOTTO – Crederci non costa nulla, anche se in testa la corazzata PSG sembra proprio non voler cedere neppure di un millimetro. Poco importa al Lione di Fournier, che annienta tatticamente l’Evian e mantiene intatte le distanze dalla più quotata pretendente al trono di Ligue 1. Grenier e Lacazette timbrano il cartellino e con un Gourcuff in gran spolvero è una passeggiata contenere l’orgoglio ospite. Spodestare i parigini sarà difficile, ma l’OL sembra intenzionato a provarci fino alla fine.

ANCORA UNA VOLTA – Quantomeno l’orgoglio. Il Marsiglia si mette alle spalle le ultime quattro sconfitte di fila e ritrova il successo sul campo del Metz. Ci pensa il ritrovato Gignac a espugnare il “Saint-Symphorien” con una doppietta e condannare il Metz, ma i cinque punti di distacco dal Monaco sembrano davvero troppi. I monegaschi non si fermano più e dopo l’eliminazione dalla Champions patita contro la Juventus sembrano intenzionati a rivivere le emozioni del più grande palcoscenico europeo quanto prima. Il Tolosa non è mai in partita contro la banda Jardim, che con un perentorio 4-1 consolida il terzo posto.

Risultati 35° giornata Ligue 1: Metz – Marsiglia 0-2; Lione – Evian TG 2-0; Montpellier – Rennes 0-0; Bastia – Saint-Etienne 1-0; Nizza – Caen 1-1; Lorient – Bordeaux 0-0; Guingamp – Stade Reims 2-0; Lille – Lens 3-1; Monaco – Toulose 4-1; Nantes – Paris SG 0-2.
Classifica Ligue 1: Classifica: Psg 74; Lione 71; Monaco 65; Marsiglia e St. Etienne 60; Bordeaux 56; Montpellier e Lilla 53; Rennes 50; Guingamp 46;Nantes44; Bastia 43;Nizza 42; Tolosa e Lorient 39; Reims e Caen 38; Evian Tg 37; Metz 30; Lens 26.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.