VIDEO – L’Angolo della Premier League: continua a volare il City, flop degli italiani

VIDEO – L’Angolo della Premier League: continua a volare il City, flop degli italiani

CRISI CHELSEA – Ben trentadue le reti realizzate nella sesta giornata di Premier League che ha sancito la crisi ormai aperta del Chelsea di Antonio Conte, quantomai in difficoltà nel ridare slancio alla stessa squadra vincitrice della Premier League 2014-2015 con Josè Mourinho in panchina. La pesante sconfitta esterna subita nel derby di Londra contro l’Arsenal – dopo il k.o. interno contro il Liverpool di settimana scorsa – è il manifesto di una squadra allo sbando, con evidenti lacune difensive che nemmeno l’ex ct dell’Italia riesce a colmare con l’intenso lavoro tattico a cui ci ha abituato. I Gunners davanti ai propri tifosi danno spettacolo, con un primo tempo a tratti irresistibile: al quarto d’ora è già 2-0 per gli uomini di Wenger grazie all’uno-due di Sanchez e di Walcott. Colpevole la difesa Blues, tramortita dalle sfuriate dei padroni di casa ma complice nelle azioni dei gol: David Luiz e Cahill non sanno che pesci prendere, non aiutati da un centrocampo che nonostante l’arrivo di Kanté fa fatica a fare filtro. Ecco che tra le linee la tecnica dei palleggiatori dell’Arsenal la fa da padrone, ne è l’emblema il gol dell’1-0 realizzato dal “Niño Maravilla“. Al 40′ arriva il 3-0 di Ozil su un contropiede da manuale. I Gunners nella ripresa amministrano l’ampio vantaggio mentre il Chelsea non riesce a creare pericoli, e le voci di un Abramovich non contento della gestione Conte si fanno sempre più insistenti.

VOLA IL CITY – Non ha di questi problemi Guardiola, alla sesta vittoria in sei partite con il suo Manchester City. I Citizens liquidano la pratica Swansea al Liberty Stadium con un secco 3-1, pur non avendo affatto vita facile. Aguero apre le marcature, ma la banda di Guidolin trova l’immediato pareggio con l’ex Juventus Llorente. È nella ripresa però che la maggior qualità degli ospiti viene fuori: “El Kun” realizza la propria doppietta personale su rigore portando sul 2-1 i suoi, ci pensa Sterling a chiudere poi definitivamente la contesa.

BENE UNITED E LIVERPOOLSi riprende sull’altra sponda di Manchester anche lo United di Josè Mourinho, a farne le spese è il Leicester di Ranieri campione in carica. Il gioco dei Red Devils cambia volto con l’inserimento dal 1′ di Herrera e Mata e la conseguente esclusione di Fellaini e Rooney. Nel primo tempo si consuma la disfatta delle Foxes: la prima frazione di gioco vede lo United avanti per 4-0, grazie alle reti di Smalling, Mata, Rashford e alla prima volta di Pogba. Nella seconda frazione di gioco il Leicester prova a scuotersi, con Ranieri che lascia negli spogliatoi i due simboli della scorsa stagione Vardy e Mahrez. Al ’60 arriva il gol della bandiera per gli ospiti siglato da Gray, ma da qui in poi lo United gestisce senza affanni l’ampio vantaggio. Goleada anche per il Liverpool di Klopp, che rifila cinque sberle al malcapitato Hull City. È 5-1 ad Anfield, con un primo tempo definito poi dal tecnico tedesco “di classe mondiale“. E poco influisce l’espulsione di El Mohamady al 30′ per gli ospiti sull’andamento del match.  Di Lallana, Milner su rigore e Mané le marcature dei Reds nella prima frazione di gioco, nella ripresa arrotondano il punteggio Coutinho e ancora Milner nuovamente su rigore. Inutile il gol di Meyler per gli ospiti del momentaneo 3-1.

LE ALTRE Dà continuità alla straordinaria stagione dello scorso anno anche il Tottenham, che passa sul campo del Middlesbrough grazie ad una doppietta del coreano Son che vale il secondo posto in solitaria alle spalle del City. Cade invece la sorpresa di quest’inizio di stagione, l’Everton di Ronald Koeman, sconfitto dal Bournemouth grazie ad un gol capolavoro di Stanislas.

Continua la crisi del West Ham di Bilic, alla quarta sconfitta consecutiva – la quinta in campionato – in un avvio di stagione disastroso. Gli Hammers davanti ai propri tifosi cedono al Southampton, che espugna l’Olympic Stadium per 3-0 grazie alle marcature di Austin, Tadic e Ward-Prowse. Nel Monday Night, sconfitta esterna per il Watford di Mazzarri sul campo del Burnley. Negli altri match, pari tra Stoke e Wba e spettacolare 2-3 tra Sunderland e Crystal Palace

A cura di Rosario Vitiello

Risultati della sesta giornata

24.09.2016 13:30 Manchester United Leicester City 4:1 (4:0)
16:00 AFC Bournemouth Everton FC 1:0 (1:0)
16:00 Liverpool FC Hull City 5:1 (3:0)
16:00 Middlesbrough FC Tottenham Hotspur 1:2 (0:2)
16:00 Stoke City West Bromwich Albion 1:1 (0:0)
16:00 Sunderland AFC Crystal Palace 2:3 (1:0)
16:00 Swansea City Manchester City 1:3 (1:1)
18:30 Arsenal FC Chelsea FC 3:0 (3:0)
25.09.2016 17:00 West Ham United Southampton FC 0:3 (0:1)
26.09.2016 21:00 Burnley FC Watford FC 2:0 (1:0)

 

Classifica

1 Manchester City, Inghilterra Manchester City 6 6 0 0 18:5 13 18
2 Tottenham Hotspur, Inghilterra Tottenham Hotspur 6 4 2 0 10:3 7 14
3 Arsenal FC, Inghilterra Arsenal FC 6 4 1 1 15:7 8 13
4 Liverpool FC, Inghilterra Liverpool FC 6 4 1 1 16:9 7 13
5 Everton FC, Inghilterra Everton FC 6 4 1 1 10:4 6 13
6 Manchester United, Inghilterra Manchester United 6 4 0 2 12:7 5 12
7 Crystal Palace, Inghilterra Crystal Palace 6 3 1 2 10:7 3 10
8 Chelsea FC, Inghilterra Chelsea FC 6 3 1 2 10:9 1 10
9 Southampton FC, Inghilterra Southampton FC 6 2 2 2 7:6 1 8
West Bromwich Albion, Inghilterra West Bromwich Albion 6 2 2 2 7:6 1 8
11 Watford FC, Inghilterra Watford FC 6 2 1 3 10:11 -1 7
12 Leicester City, Inghilterra Leicester City 6 2 1 3 8:11 -3 7
13 Burnley FC, Inghilterra Burnley FC 6 2 1 3 5:8 -3 7
14 Hull City, Inghilterra Hull City 6 2 1 3 7:12 -5 7
15 AFC Bournemouth, Inghilterra AFC Bournemouth 6 2 1 3 4:9 -5 7
16 Middlesbrough FC, Inghilterra Middlesbrough FC 6 1 2 3 6:9 -3 5
17 Swansea City, Galles Swansea City 6 1 1 4 5:10 -5 4
18 West Ham United, Inghilterra West Ham United 6 1 0 5 7:16 -9 3
19 Stoke City, Inghilterra Stoke City 6 0 2 4 4:15 -11 2
20 Sunderland AFC, Inghilterra Sunderland AFC 6 0 1 5 5:12 -7 1

 

Classifica marcatori

1. Kun Agüero Argentina Argentina Manchester City Manchester City 5 (3)
Michail Antonio Inghilterra Inghilterra West Ham United West Ham United 5 (0)
Diego Costa Spagna Spagna Chelsea FC Chelsea FC 5 (0)
4. Étienne Capoue Francia Francia Watford FC Watford FC 4 (0)
Jermain Defoe Inghilterra Inghilterra Sunderland AFC Sunderland AFC 4 (1)
Zlatan Ibrahimović Svezia Svezia Manchester United Manchester United 4 (1)
Romelu Lukaku Belgio Belgio Everton FC Everton FC 4 (0)
Alexis Sánchez Cile Cile Arsenal FC Arsenal FC 4 (0)
Heung-min Son Corea del Sud Corea del Sud Tottenham Hotspur Tottenham Hotspur 4 (0)
Raheem Sterling Inghilterra Inghilterra Manchester City Manchester City 4 (0)
11. Coutinho Brasile Brasile Liverpool FC Liverpool FC 3 (0)
Leroy Fer Olanda Olanda Swansea City Swansea City 3 (0)
Adam Lallana Inghilterra Inghilterra Liverpool FC Liverpool FC 3 (0)
Sadio Mané Senegal Senegal Liverpool FC Liverpool FC 3 (0)
James Milner Inghilterra Inghilterra Liverpool FC Liverpool FC 3 (3)
Marcus Rashford Inghilterra Inghilterra Manchester United Manchester United 3 (0)
Salomón Rondón Venezuela Venezuela West Bromwich Albion West Bromwich Albion 3 (0)
Robert Snodgrass Scozia Scozia Hull City Hull City 3 (1)
Theo Walcott Inghilterra Inghilterra Arsenal FC Arsenal FC 3 (0)


Questo slideshow richiede JavaScript.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google