premier league

VIDEO – L’Angolo della Premier League: continua la cavalcata di Conte. Ranieri, che lezione a Guardiola!

Nona vittoria consecutiva per il Chelsea di Conte: sonora sconfitta per il City di Guardiola sul campo del Leicester

CONTE, E SONO NOVE – Solito, intenso weekend di Premier League pieno di emozioni e gol. Ben trentaquattro le reti realizzate nella quindicesima giornata di campionato in Inghilterra, sempre più meta di conquista degli allenatori italiani. Vola infatti il Chelsea di Antonio Conte, alla nona vittoria consecutiva con l’1-0 conquistato in casa contro il WBA. La squadra di Tony Pulis si conferma avversario rognoso e tattico anche per i Blues, che nel primo tempo rischiano addirittura di andare in svantaggio. Le migliori occasioni della prima frazione di gioco infatti le hanno gli ospiti con Brunt prima e Rondon poi. Nella ripresa la musica non cambia ma il Chelsea inizia a macinare gioco chiudendo il Wba nella propria trequarti. Il gol vittoria arriva grazie alla caparbietà di Diego Costa, che in pressing solitario su McAuley sull’out destro ruba palla al difensore avversario e si avventa verso la porta: la conclusione d’interno sinistro sotto la traversa è magistrale e regala ai suoi i tre punti. Un gol di forza e di potenza per l’ex Atletico Madrid completamente rigenerato, così come i suoi compagni, dalla gestione Conte.

RANIERI ABBATTE GUARDIOLASorride anche il Leicester di Ranieri che al King Power Stadium mette al tappeto il Manchester City. Prosegue il momento no dei Citizens evidentemente scossi dal colpo di frusta causato dal pesante k.o interno della scorsa settimana contro il Chelsea. Dopo un avvio di stagione difficile, finalmente si rivedono le Foxes formato 2015-2016. I padroni di casa partono a razzo portandosi sul 3-0 dopo 20 minuti di gioco grazie ad una doppietta di Vardy e al 2-0 realizzato da King. Nella ripresa gli ospiti provano a scuotersi, ma la difesa del City è tutto fuorché impenetrabile: uno sciagurato retropassaggio di Stones finisce per lanciare in porta Vardy che realizza così il 4-0 ed il suo personale hat-trick. Le reti di Kolarov e Nolito servono solo per rendere meno pesante il passivo, ma è un 4-2 che deve far riflettere Guardiola.

ARSENAL OK – Al sabato l’Arsenal aggancia momentaneamente in vetta proprio il Chelsea battendo davanti ai propri tifosi lo Stoke City per 3-1. Charlie Adam su rigore illude Hughes prima del pari di Walcott al gol numero 100 in maglia Arsenal. Nella ripresa i Gunners dilagano con Ozil e Iwobi.

PARI LIVERPOOL – Non riesce a stare al passo invece il Liverpool che dopo la sconfitta esterna di settimana scorsa contro il Bournemouth viene bloccato sul 2-2 ad Anfield dal West Ham. Il gol in avvio di Lallana sembra poter dare il via ad un’altra goleada per i Reds che invece subiscono la rimonta degli Hammers con il duo Payet-Antonio. Nella ripresa ci pensa Origi su clamoroso errore del portiere avversario Randolph a riportare il match in parità. Punto utile più agli ospiti che ai padroni di casa che ora scivolano a -6 dalla vetta: il West Ham invece si porta fuori dalla zona retrocessione.

VINCE MOU, POGBA PROTAGONISTA – Torna a sorridere Mourinho, con lo United finalmente convincente che batte per 1-0 il Tottenham quinto in classifica e ora distante solo tre lunghezze. Decide il gol di Mkhitaryan, ma la buona notizia per il tecnico portoghese è il ritorno di un Pogba versione Juventus: il centrocampista francese torna ad essere dominante nel suo ruolo, con tanto di incrocio dei pali colpito su punizione e tanta qualità tra le linee. Gli Spurs tengono più il pallone ma mancano in concretezza.

OKAKA SHOW – Vince anche il Watford di Walter Mazzarri contro l’Everton con uno Stefano Okaka sugli scudi: l’ex Roma realizza una splendida doppietta nel 3-2 contro la squadra di Ronald Koeman, delizioso il primo gol di tacco su bel movimento a tagliare sul primo palo.

LE ALTRE – Negli altri match, importanti vittorie interne per Burnley e Swansea rispettivamente contro Bournemouth e Sunderland: per i gallesi doppietta dell’ex Juventus Llorente decisivo nello scontro salvezza contro il Sunderland. Pari tra Hull e Crystal Palace, vittoria casalinga anche per il Southampton contro il Middlesbrough.

A cura di Rosario Vitiello

10.12.2016 13:30 Watford FC Everton FC 3:2 (1:1)
16:00 Arsenal FC Stoke City 3:1 (1:1)
16:00 Burnley FC AFC Bournemouth 3:2 (2:1)
16:00 Hull City Crystal Palace 3:3 (1:0)
16:00 Swansea City Sunderland AFC 3:0 (0:0)
18:30 Leicester City Manchester City 4:2 (3:0)
11.12.2016 13:00 Chelsea FC West Bromwich Albion 1:0 (0:0)
15:15 Manchester United Tottenham Hotspur 1:0 (1:0)
15:15 Southampton FC Middlesbrough FC 1:0 (0:0)
17:30 Liverpool FC West Ham United 2:2 (1:2)
# Squadra P. V P S Gol Dif P.ti
1 Chelsea FC, Inghilterra Chelsea FC 15 12 1 2 33:11 22 37
2 Arsenal FC, Inghilterra Arsenal FC 15 10 4 1 36:15 21 34
3 Liverpool FC, Inghilterra Liverpool FC 15 9 4 2 37:20 17 31
4 Manchester City, Inghilterra Manchester City 15 9 3 3 32:19 13 30
5 Tottenham Hotspur, Inghilterra Tottenham Hotspur 15 7 6 2 24:11 13 27
6 Manchester United, Inghilterra Manchester United 15 6 6 3 20:16 4 24
7 Watford FC, Inghilterra Watford FC 15 6 3 6 21:26 -5 21
8 West Bromwich Albion, Inghilterra West Bromwich Albion 15 5 5 5 20:18 2 20
9 Everton FC, Inghilterra Everton FC 15 5 5 5 19:19 0 20
10 Southampton FC, Inghilterra Southampton FC 15 5 5 5 14:15 -1 20
11 Stoke City, Inghilterra Stoke City 15 5 4 6 17:22 -5 19
12 AFC Bournemouth, Inghilterra AFC Bournemouth 15 5 3 7 21:25 -4 18
13 Burnley FC, Inghilterra Burnley FC 15 5 2 8 15:25 -10 17
14 Leicester City, Inghilterra Leicester City 15 4 4 7 21:26 -5 16
15 Crystal Palace, Inghilterra Crystal Palace 15 4 3 8 27:29 -2 15
16 Middlesbrough FC, Inghilterra Middlesbrough FC 15 3 6 6 13:16 -3 15
17 West Ham United, Inghilterra West Ham United 15 3 4 8 17:31 -14 13
18 Swansea City, Galles Swansea City 15 3 3 9 19:31 -12 12
19 Hull City, Inghilterra Hull City 15 3 3 9 14:32 -18 12
20 Sunderland AFC, Inghilterra Sunderland AFC 15 3 2 10 14:27 -13 11

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.