Alessandro Iori: “Callejón è un giocatore fortissimo. Il suo acquisto è stato sottovalutato”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il giornalista di SportMediaset Alessandro Iori. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Credo che il Napoli stia facendo scelte oculate e mirate. In porta si è scelto di prendere Rafael, un portiere di grande prospettiva, e Julio Cesar che è ancora un portiere più che valido. Questi due ragazzi, per giunta, saranno ultra motivati perché a giugno ci sarà il mondiale brasiliano. Difesa? Ranocchia è un ragazzo giovane e di qualità. Ha fisicità e doti tecniche, viene da una stagione sfortunata. Sappiamo tutti che Mazzarri adora Zuniga e si potrebbe ragionare su uno scambio. Si segue anche Rami, un calciatore che mi piace molto. Verratti? Un calciatore di talento assoluto. Il fuoriclasse del futuro. Callejon? Secondo me è un giocatore fortissimo. Non è un nome roboante perché arriva da una squadra importante come il Real dove ritagliarsi lo spazio era difficile. Credo si tratti di un acquisto sottovalutato. Dopo Cavani? Ibrahimovic sarebbe il nome roboante e quello gradito alla piazza. Ma credo che il calciatore ideale per il Napoli possa essere Jackson Martinez.

 

La Redazione

L.D.M.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.