Gattuso a KKN: “Osimhen è forte, ma deve lavorare ancora tanto”

Le parole dell'allenatore dei partenopei

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli dopo la vittoria dei partenopei sul Teramo per 4-0. Di seguito, le dichiarazioni dell’allenatore:

La cosa più importante è vedere le persone allo stadio. Si inizia a respirare un’aria diversa, il calcio senza tifosi è un altro sport. Abbiamo perso 13 giocatori, è il rammarico più grande per il nostro lavoro. Qui le strutture ci hanno aiutato, a Napoli è impossibile trovare impianti così“.

Su Victor Osimhen –Victor è un ragazzo tranquillo, che deve lavorare tanto per riuscire a giocare ad altissimi livelli. Ha grande fisicità e quindi deve lavorarci, deve stare sempre sul pezzo ed essere sempre pronto. Ora i gol che fa non contano nulla, si è riuscito a inserire bene nel gruppo, si fa voler bene dai compagni ed è una componente molto importante per noi“.

Su Hirving Lozano –E’ un giocatore con caratteristiche ben precise e molto forte, se messo in condizione di esprimersi al massimo. I primi tempi faceva fatica, tante volte pensavo che i prima era in Olanda, poi in Messico, ora invece è sul pezzo e reagisce se c’è qualcosa che non gli va bene. Dopo le partite dopo il lockdown aveva già fatto vedere delle cose seppur non continuità, ma sta lavorando bene“.

Sul modulo per la nuova stagione – “Dobbiamo lavorarci. 4-3-3 e 4-2-3-1 li toccheremo con mano tutti i giorni. Bisogna vedere se partire con uno o con l’altro. Sono sicuramente due moduli che ci accompagneranno fino alla fine della stagione“.

Sul ritiro e le prospettive del prossimo anno –Abbiamo provato a fare una mini preparazione, sarà un campionato difficile. La storia di De Laurentiis dice che ha cambiato pochissimi allenatori. Noi siamo stati bravi a migliorare la squadra e dobbiamo esserlo ancora nel dare continuità di risultati e di mentalità“.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.