Sportitalia – Napoli e Man City discutono sui bonus per Koulibaly

Sono giorni decisivi

Alfredo Pedullà, esperto di mercato di Sportitalia, sul proprio sito ha parlato della trattativa tra il Napoli e il Manchester City per Koulibaly:

Kalidou Koulibaly e il Manchester City: storia di una lunghissima telenovela che dovrà avere presto una conclusione. Entro giovedì, massimo venerdì, con il difensore pronto poi a raggiungere l’Inghilterra. La domanda di tutti in queste ore è: ma non potrebbe restare a Napoli? Certo, se non si trovassero gli accordi con il club inglese, tuttavia sarebbe impossibile pensare a un nuovo contratto per il difensore centrale che ha già un accordo con il City da nove milioni base fissa più tre di bonus. E poi il mercato del Napoli dipende non poco, se non completamente, dalla cessione di KK. Cosa manca adesso? Qualche bonus che permetterebbe di sfondare il muro dei 70 milioni e avvicinarsi a quota 75. Il Manchester City, tramite Ramadani, è disponibile ma vorrebbe mettere bonus difficili (per esempio la conquista della Champions, quella della Premier e avanti così), mentre il Napoli li vorrebbe più semplici (per esempio la qualificazione agli ottavi di Champions, eccetera). E dalla soluzione di questo rebus, soluzione non tanto complicata, poi tutto il resto potrà scorrere più velocemente“.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.