Careca: “Napoli, Damiao è l’asso giusto”

Visto da un brasiliano. E rivisto da un centravanti. E ancora: analizzato da uno dei più grandi bomber degli anni ’80, il principe azzurro di quell’epoca in cui il Napoli la faceva da padrone. E poi: e radiografato da chi Napoli l’ha attraversata nei segreti. Si scrive Damiao e però si pensa ad Antonio Careca, mica uno qualsiasi: l’uomo della belle epoque, il «socio» di Sua Maestà Diego Armando Maradona, quel talento che fece innamorare con el pibe de oro e che trasformò il calcio in una formula Ma.Gi.Ca….Ora che Damiao è più vicino al Napoli, val la pena di rileggere ciò che Careca ha dichiarato a più riprese ed ha confermato (appena cinque giorni) sul Corriere dello Sport-Stadio a proposito del suo erede, centravanti designato della Nazionale del futuro: «Senza Cavani, il Napoli perderebbe il 70% della sua forza d’urto. Per sostituirlo, suggerirei di prendere in considerazione alcune alternative del mercato brasiliano: innanzitutto Damiao, che potrebbe un po’ ricordare Cavani….». E se lo dice Careca…
Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione
L.D.M.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.