Cavani-Psg, si discute sugli indennizzi ai vecchi club: l’annuncio a fine settimana

Le prossime 48 ore saranno decisive per la formalizzazione del trasferimento dell’anno. «Per il momento, comunque, nessuna firma», scrivono i quotidiani di Parigi senza però mettere in dubbio il buon esito della trattativa-Cavani. La firma, giurano tutti, ci sarà presto. Il Paris Saint-Germain è infatti pronto a chiudere con il Matador, al quale è stato proposto un quinquennale da circa 9,5 milioni a stagione. Proprio ciò che chiedevano i due agenti Anellucci e Triulzi. Al massimo venerdì potrebbe essere messo nero su bianco fra i club, anche se qui l’accordo è di fatto già raggiunto, con il club della famiglia reale del Qatar pronta a sborsare 63 milioni più bonus per un totale vicino ai 64,5 milioni richiesti da De Laurentiis. Va comunque lasciato uno spiraglio a possibili sorprese, legato al fatto che Leonardo e De Laurentiis non sono completamente d’accordo su chi debba sborsare i 7 milioni dei premi di formazione che devono essere sborsati al Palermo (circa 1 milione) e al Danubio (la fetta più grande: 6). Secondo la società dell’emiro Al Thani spettano al Napoli, mentre il club azzurro pensa il contrario. L’affare però è virtualmente concluso: il Chelsea si è volatilizzato e Cavani aspetta un segnale dai suoi agenti per precipitarsi in Europa. Edi è a Salto in questi giorni in compagnia dei due figli: nel web circolano alcune foto che ritraggono il campione uruguaiano abbracciato con Maria Rosaria Ventrone. È la prima foto che ritrae i due: pare sia stata postata sul profilo Twitter di un’amica del giocatore e potrebbe risalire a qualche settimana fa, in queste ore Cavani dedica tutte le sue attenzioni a Bautista e Lucas, i figli nati dal matrimonio con Maria Soledad. A stretto giro, il blitz del Psg per definire l’accordo economico con il Napoli a cui dovrebbero prendere parte anche i due agenti del Matador. Salvo colpi di scena il giorno dell’addio al Napoli e del sì al Psg. Ormai ci siamo: Blanc già gongola, convinto che Cavani non avrà problemi di ambientamento in Ligue 1.

Fonte: Il Mattino

La Redazione
S.D.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.