Cittadella, Marchetti: “Giuntoli mi ha chiamato per Frare, ma è ancora presto”

Il ds del Cittadella ha parlato a Radio CRC

Stefano Marchetti, direttore sportivo del Cittadella, è intervenuto nel corso di Un Calcio Alla Radio, trasmissione in onda su Radio CRC: “La Juventus in questo momento deve trovare un allenatore top e Sarri lo è. E’ un modo per loro anche cambiare modo di fare calcio, lui predilige un calcio in cui c’è collettività e se oltre questo c’è anche individualità si può puntare a vincere la Champions. C’è Giuntoli che sta attento ai giovani, è stata fatta una telefonata per Domenico Frare, ma niente di che, è ancora presto. Se ci sarà realmente un interessamento, si vedrà più in là. Mi ha chiesto le qualità di Frare che è un giocatore moderno, strutturato, veloce e ha una buona gamba. E’ tecnicamente attento, diligente. Sa calciare bene con tutti e due piedi, affidabile. Lo paragonerei a Nesta. Non pensavo che si adattasse alla categoria in maniera così naturale e semplice, ha fatto una bella stagione a Pontedera, da quando è stato messo dentro, non ricordo una partita in cui ha sofferto. Ha ampi margini di crescita, ma la Serie A è una categoria diversa e sarebbe la cosa migliore lasciarlo un altro anno al Cittadella“.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.