Donadel resta a casa cessione in vista

Santana fuori dai convocati. Ma questa ormai non è una novità, da inizio anno l’attaccante non fa parte del gruppo dei diciotto. Sorprende invece la terza mancata convocazione di Donadel, fuori dal gruppo a Siena, in coppa Italia contro l’Inter e ora anche a Genova.
A questo punto non è da escludere che anche il centrocampista potrebbe essere ceduto nella finestra di mercato di gennaio che chiuderà ufficialmente martedì. Per i due ex viola l’avventura a Napoli sembra ormai destinata a concludersi in meno di quattro mesi. Per Santana si sta provando a perfezionare il passaggio in prestito al Cesena (ci sono state anche delle offerte dalla Turchia), ancora da valutare la posizione di Donadel (seguito dal Cagliari, Genoa e Parma). Però mentre in attacco la rosa è al completo, se dovesse partire Donadel a centrocampo si attenderebbe un altro arrivo per l’immediato (anche se all’occorrenza potrebbe essere abbassato Hamsik in mediana). Il giovane talento El Kaddouri del Brescia va inquadrato come eventuale acquisto per giugno.
Fuori dai piani tecnici anche Fideleff, il difensore argentino preso in estate dal Newells Old Boys per sopperire all’assenza di Britos. Ma il laterale sinistro potrà tornare solo alla sua società di appartenenza, oppure passare a una squadra brasiliana. Lucarelli invece resterà fino a giugno e cioè alla scadenza del contratto. L’attaccante toscano è la sesta punta, ruolo che ha accettato perchè gli basta stare nel gruppo per poter anche apprendere i segreti di Mazzarri allenatore.
Obiettivi sul mercato azzurro per giugno: l’attaccante Gabbiadini dell’Atalanta, al club bergamasco potrebbe essere ceduta l’altra metà di Cigarini. Sotto osservazione anche Isla e Benatia dell’Udinese, due gioielli però seguiti da tanti club importanti.
Intanto è stato già preso un giovane ungherese, l’attaccante Novotny arrivato a Napoli un paio di giorni fa e resterà questi mesi per ambientarsi. Diciassette anni, viene dalla serie B ungherese e il club azzurro ha bruciato la concorrenza del Colonia, formazione tedesca. Si tratta di un investimento per il futuro. Il secondo acquisto del club azzurro a gennaio: il primo è stato il cileno Vargas, preso per undici milioni dall’Universidad de Chile. Un attaccante strappato a una concorrenza importante da valutare in prospettiva futura anche se Mazzarri appena potrà gli darà altre chances in questa stagione.

 

Fonte: Il Mattino

 

La Redazione

P.S.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.