Fabio Santini: “Ibra al Napoli? Difficile. L’unica offerta concreta per Cavani è quella del City”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il giornalista Fabio Santini. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Ibra al Napoli? Rajola è in Brasile per vendere Robinho. Se Marotta non dovesse riuscire a prendere Tevez, Nedved prenderà il suo posto ed il ceco ha già in mano l’accordo per portare Ibra a Torino. Il Napoli segue da un po’ la pista Ibrahimovic, da quando si è saputo che Cavani avrebbe lasciato Napoli. La piazza partenopea, però alletta meno Ibra per motivi familiari. La famiglia del calciatore vorrebbe tornare a Milano, ma Rajola non scarta a priori la pista partenopea. Cavani? Ha due offerte grosse: una concreta, quella del City che offre 40 milioni più Dzeko o 55 milioni. La seconda è molto meno concreta e potrebbe arrivare da Madrid non appena Ancelotti sarà allenatore del Real. Venerdì Cavani ha chiamato De Laurentiis per chiedere di abbassare la clausola. Il presidente azzurro sembra orientato ad accettare l’offerta del City perché Dzeko piace; il bosniaco accetterebbe l’offerta perché sa di avere il gradimento del tecnico Benitez. Cerci? C’è anche lo United”.

 

La Redazione

L.D.M.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.