Fiorentina sotto assedio: offerte per Kalinic, Badelj e Borja Valero

Il club azzurro disposto ad una grande offerta per la punta croata

Un vero e proprio assedio, quello che sta subendo il club gigliato in questa particolare fase di calciomercato. Diversi i gioielli in casa Fiorentina che piacciono alle squadre di Serie A, primo tra tutti Borja Valero. Il centrocampista spagnolo è nel mirino della Roma, su espressa richiesta di mister Spalletti, sin da giugno e il pressing giallorosso non pare intenzionato a scemare da qui al termine della sessione estiva di calciomercato.

Altro nome caldo e possibile partente è quello di Nikola Kalinic, attaccante croato molto stimato dal Napoli e dal presidente De Laurentiis che vedrebbe nell’attaccante della Fiorentina il perfetto sostituto di Gonzalo Higuain. Il Napoli in tal senso potrebbe mettere sul piatto un’importante contropartita come Manolo Gabbiadini, ieri grande protagonista in amichevole contro il Monaco.

Milan Badelj sembra sul piede di partenza, l’interesse del Milan è forte per il centrocampista che potrebbe tornare alla corte di Vincenzo Montella. Il contatto tra il club rossonero e l’entourage del calciatore c’è già stato, la Fiorentina in questo momento tuttavia non vorrebbe cedere i propri calciatori. A riferirlo è il quotidiano La Nazione.

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.